giovedì, Aprile 25, 2024

Palma Campania, scoperte a rubare in casa: arrestate 2 donne di origine rom

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Padre e figlia hanno sorpreso le due donne, più una terza ancora ricercata, all’interno del loro appartamento a Palma Campania, nel Napoletano.

I rumori in camera da letto e fasci di luce che si incrociano nel buio, dietro le persiane gia’ calate. La serratura forzata. Questo lo scenario in cui padre e figlia, proprietari di un appartamento di Palma Campania, si sono trovati dopo aver spalancato la porta senza nemmeno inserire la chiave nella toppa. Tre donne rovistano nei loro cassetti, prendono quello che ritengono di valore. Appena vedono i due, corrono in direzione dell’uscita, senza aprire bocca ma con il sacco del bottino stretto tra le mani. Una riesce a fuggire con la refurtiva, le altre due ingaggiano una zuffa con i proprietari. I condomini sentono il trambusto, e qualcuno chiama il 112, altri intervengono per dare manforte ai vicini.

Nonostante tutto, le due malviventi riescono a divincolarsi e scappano, ma trovano pero’ i carabinieri della sezione radiomobile di Nola, intervenuti in appena 3 minuti e vengono arrestate per furto in abitazione. Si tratta di una 29enne e una 21enne di origini rom, residenti nel campo nomadi di Napoli del quartiere di Secondigliano, gia’ note alle forze dell’ordine. Ricercata la loro complice.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie