lunedì, Aprile 19, 2021

Pallanuoto maschile: Rari Nantes Salerno fuori dalla Coppa Italia a testa alta

- Advertisement -

Notizie più lette

Pallanuoto maschile: Rari Nantes Salerno fuori dalla Coppa Italia a testa alta
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.
- Advertisement -

Rari Nantes Salerno: la squadra di Matteo Citro eliminata dalla Coppa Italia dopo due sconfitte con Posillipo e Ortigia (partite giocate nella stessa giornata).

La Rari Nantes Salerno fuori dalla Coppa Italia. Inserita nel gruppo con Ortigia e Posillipo, nel raggruppamento giocato alla Scandone di Napoli, fin dall’inizio si era capito che sarebbe stata un’impresa difficile riuscire a superare il turno.

I giallorossi, infatti, sono stati costretti a giocare due gare in un giorno, al mattino contro la forte Ortigia Siracusa, che sabato aveva battuto il Posillipo per 10-7, e nel pomeriggio contro i napoletani, ovviamente molto più riposati. Uno sfortunato sorteggio, che ha inciso sul rendimento dei ragazzi allenati da mister Citro, che proprio nella seconda gara, quella decisiva, hanno accusato la stanchezza, in particolar modo nella seconda parte della gara, lasciando campo rossoverdi.

Abbiamo disputato una buona gara con l’Ortigia – ha commentato mister Matteo Citromentre nel pomeriggio con il Posillipo abbiamo avuto poca qualità e determinazione. Inoltre, l’uscita di Tomasic per tre falli gravi nel secondo tempo ha condizionato la nostra gara offensiva, ma potevamo comunque fare molto meglio”.

Al mattino contro i siracusani, la Rari ha disputato un’ottima gara, restando sempre in partita. Il punteggio finale è stato di 11-8. Per i giallorossi hanno giocato: Santini, M. Luongo 2 rig., Esposito, Spatuzzo, Scotti Galletta, Gallozzi 1, Tomasic 1, Cuccovillo 3, Elez, Parrilli 1, Fortunato, Pica, Taurisano. All. Citro.

Nel tardo pomeriggio contro il Posillipo è finita 12-10. Santini, M. Luongo 2, Esposito 1 (rig.), Sanges, Scotti Galletta, Gallozzi 1, Tomasic, Cuccovillo 1, Elez 4 (3 rig,), Parrilli, Fortunato, Pica 1, Taurisano. All. Citro.

Adesso tutta l’attenzione sarà verso il campionato, in attesa di conoscere le linee guida sull’eventuale riapertura, seppur parziale, delle piscine. La Rari continuerà ad allenarsi in attesa del debutto del 3 ottobre a Roma contro la Lazio.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie