sabato, Maggio 25, 2024

Pallanuoto, A2 maschile: la Carpisa Yamamay Acquachiara sfida la capolista Anzio

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

La Carpisa Yamamay Acquachiara domani gioca a S.Maria Capua Vetere (sabato 8 febbraio, ore 17) contro la capolista Anzio Waterpolis.

Tre le vittorie consecutive della Carpisa Yamamay Acquachiara nel 2020 alla vigilia del big match di S.Maria Capua Vetere (sabato 8 febbraio, ore 17) contro la capolista Anzio Waterpolis. Con queste tre vittorie la squadra di Mauro Occhiello ha prima conquistato e poi difeso molto bene il secondo posto in classifica.

Tre anche gli ex acquachiarini: Maurizio Mirarchi, l’allenatore, Federico Lapenna e Amaurys Perez. Sono rimasti nel cuore della tifoseria biancazzurra, sono il cuore pulsante dell’Anzio Waterpolis. Il braccio è Antun Goreta, capocannoniere del torneo, 25 gol in sette giornate di campionato.
Tre sono anche i punti che in classifica separano l’Acquachiara dall’Anzio Waterpolis e dalla vetta. La logica dice che domani sera diventeranno sei, considerata la forza dirompente della squadra allenata da Mirarchi, unica formazione ancora imbattuta del girone Sud di A2 maschile.
La recente vittoria degli Ach Men contro il Pescara, altra big del torneo, dice invece che Tozzi e compagni possono sperare nel compimento di una nuova impresa.
Gianluca Leo, il direttore sportivo biancazzurro, invece dice: “La squadra scenderà in campo con la consapevolezza di aver lavorato bene in settimana, nella quale si è allenata assieme alla Rari Nantes Salerno, e con la leggerezza di spirito che deriva dal fatto che contro l’Anzio Waterpolis nulla ha da perdere. Una cosa è certa: se vogliamo sperare di conquistare un risultato positivo, possiamo farlo soltanto se avremo il massimo sostegno da parte della nostra tifoseria. Perciò invito tutti ad essere presenti domani, anche perchè, al di là della passione per i nostri colori, è pur sempre la sfida tra le prime due squadre in classifica. Lo spettacolo è assicurato indipendentemente da come andrà a finire”.
Nell’Acquachiara ha ripreso ad allenarsi il convalescente Emiliano Aiello, ma non potrà essere della gara. Arbitrano Collantoni e Magnesia, il delegato Fin è Barone.
Diretta streaming sulla Pagina Facebook della testata giornalistica Videoplay al seguente link https://www.facebook.com/Videoplay-346557849054749/
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie