giovedì, Febbraio 29, 2024

Detenuto evade da ospedale a Milano, agente napoletano lo insegue e cade dal secondo piano: è in coma

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Sono molto gravi le condizioni dell’agente napoletano di 28 anni precipitato da una finestra del secondo piano dell’ospedale San Paolo di Milano, nel tentativo di bloccare la fuga di un detenuto.

Ha 28 anni, è nato a Napoli, e si chiama Carmine De Rosa, l’agente che è rimasto ferito cercando di trattenere un detenuto palestinese di 32 anni che è evaso oggi all’alba dall’ospedale San Paolo di Milano dove era stato portato d’urgenza.

Anche suo fratello è un poliziotto penitenziario e presta servizio a Verona.

Il detenuto si trovava in carcere dopo essere stato arrestato dalla Squadra Mobile per aver rapinato una persona del Rolex nell’agosto scorso a Milano. L’agente ha avuto un forte trauma cranico e lesioni alle vertebre cervicali. A quanto si è appreso, il poliziotto dopo la caduta non sarebbe apparso inizialmente in gravi condizioni tanto da aver raggiunto da solo il pronto soccorso dell’ospedale dove poi le sue condizioni sono peggiorate.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie