18-09-20 | 09:34

Ospedale Moscati, batteri nell’acqua potabile: ipotesi chiusura?

Cronaca di Avellino Ospedale Moscati, batteri nell’acqua potabile: ipotesi chiusura?
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...
Luigi Maria Mormonehttp://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Avellino: riscontrata la presenza di batteri coliformi nelle acque potabili dell’ospedale Moscati. Si attende ora il risultato dell’analisi Arpac.

In queste ore tiene banco ad Avellino il caso dell’ospedale Moscati, visto che l’Asl ha riscontrato nelle acque potabili del nosocomio irpino la presenza in concentrazioni superiori alla norma di batteri coliformi.

Come riportato da “Il Mattino”, l’allarmante comunicazione è stata inviata nei giorni scorsi al Comune di Avellino, tenendo in grande fibrillazione gli uffici dell’ente e il sindaco Gianluca Festa. Secondo la legge, in presenza di una seconda comunicazione sul persistere dell’inquinamento, il primo cittadino, quale massima autorità sanitaria della città, sarebbe costretto ad allertare Procura e Prefettura, e a disporre la chiusura dell’erogazione idrica nell’ospedale. Ciò tuttavia non è avvenuto.Ospedale Moscati, batteri nell’acqua potabile: ipotesi chiusura? Le analisi furono effettuate mercoledì 18 settembre, e protocollate al Comune di Avellino lunedì 30 settembre, ma nella parte che riporta il prospetto analitico degli inquinanti, risulterebbero illeggibili. In una seconda analisi, nella quale viene riportato il rientro nella norma di alcuni parametri, che potrebbero scongiurare la chiusura, la parte illeggibile riguarderebbe proprio i parametri microbiotici a cui attenersi affinchè l’acqua sia considerata potabile. A questo punto è dunque necessaria una terza analisi, stavolta effettuata dall’Arpac, che dovrebbe arrivare in giornata.

L’azienda Alto Calore avrebbe già chiarito la propria posizione, comunicando l’assenza di contaminazioni nella sezione della fornitura dell’acqua di sua competenza, ovvero la parte che va dal serbatoio alle reti interne. Sta di fatto che al Moscati l’acqua continua per il momento ad essere utilizzata.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Summer Concert 2020, itinerari musicali in Terra di Lavoro

In programma per il 20 settembre 2020 il concerto "PER-DUO" con PAOLA VOLPE & LILIANA BERNARDI a Casanova di Carinola (CE), presso il  Convento...

Guida stasera in tv venerdì 18 settembre: “Casper” su Sky Family

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata venerdì 18 settembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Una raccolta di poesie per il primo libro della cantante lirica Maria Pia Garofalo

Il 27 settembre, sarà presentato ad Agropoli la raccolta di poesie "Sogno" della cantante lirica Maria Pia Garofalo. Dopo il recente successo nella chiesa di...

Comune di Napoli: annullale le multe ZTL emesse nelle zone pedonalizzate

L’amministrazione comunale ha deciso di annullare tutte le multe emesse nelle zone in cui nelle scorse settimane si è passati da ztl a pedonalizzazione. Luigi...

Le Sirene di Ulisse: Davide Tizzano direttore tecnico dell’iniziativa

Le Sirene di Ulisse: l’olimpionico Davide Tizzano direttore tecnico della seconda edizione dell’iniziativa il 18-19 settembre vedrà protagoniste le donne operate di tumore al...