mercoledì, Maggio 29, 2024

Nuova Orchestra Scarlatti, sabato 13 aprile Concerto di Primavera

- Advertisement -

Notizie più lette

Carlo Farina
Carlo Farinahttps://www.2anews.it
Carlo Farina - cura la pagina della cultura, arte con particolare attenzione agli eventi del Teatro San Carlo, laureato in Beni culturali, giornalista.

Serata evento al Galoppatoio della Reggia di Portici, sabato 13 aprile, dove è in programma il secondo appuntamento con il Concerto di Primavera della Nuova Orchestra Scarlatti, con musiche di Telemann, Mozart e Bernstein.

Torna la Nuova Orchestra Scarlatti, sabato 13 aprile ore 19, con ingresso libero allo storico Galoppatoio della Reggia di Portici (Via Università 100), con il Concerto di Primavera all’Università: si tratta del secondo appuntamento dei Concerti per Federico della Nuova Orchestra Scarlatti, rassegna ideata in partnership con la Federico II di Napoli nell’ambito di F2 Cultura, e finalizzata per aprire gli spazi accademici alla grande musica, con eventi che quest’anno si intrecciano con le celebrazioni degli 800 anni dell’Ateneo.

Il Concerto di Primavera rinnova la sua fortunata formula di successo con alcuni fra i più amati evergreen classici di ieri e di oggi, dall’Adagio per tromba di Georg Philipp Telemann, tratto dal suo Concerto per tromba, archi e basso continuo in re maggiore, composto tra il 1708 ed il 1714, e reso celebre dalla famosissima Canzone dell’amore perduto di De André, alla penultima Sinfonia n. 40 in sol minore K550 di Mozart, una delle pagine più celebri di tutta la letteratura mozartiana e, senza dubbio, la più studiata dai critici di tutto il mondo, la più equilibrata, tra purezza di stile e fascino sublime: Schumann sentiva “respirare” in essa un’ “aleggiante grazia greca”.

Per poi concludere con un brillante omaggio a Gershwin,  continuando con West Side Story di Bernstein, e altro ancora. Accanto alla Nuova Orchestra Scarlatti il clarinetto solista di Gaetano Russo, fondatore di questa brava e ormai esperta compagine orchestrale, con la tromba di Davide Battista, giovanissimo talento cresciuto nelle file dell’Orchestra Scarlatti Junior. Sul podio Alfonso Todisco, giovane e poliedrico talento campano in ascesa.

Tutti gli eventi in programma sono a ingresso libero. 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie