giovedì, Giugno 20, 2024

Emozioni con la Nida Campania in visita al centro diurno Opera Don Guanella

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Grazie ai volontari Nida Campania, i bambini della struttura di Miano hanno potuto rivivere i passi della favola del “Mago di Oz”.

Nuove emozioni con la Nida Campania che ha fatto visita al centro diurno Opera Don Guanella. Grazie ai volontari Nida, i bambini della struttura di Miano hanno potuto rivivere i passi della favola del “Mago di Oz”.

E ciò, per veicolare i forti messaggi motivanti in essa contenuti, riguardanti il credere in se stessi, l’accettare le proprie emozioni e il superare i propri limiti partendo dal principio che in ognuno di noi ci sono gli strumenti e le qualità per poter superare le difficoltà grazie anche alla condivisione e all’amicizia.

Insieme ai tratti del famoso romanzo per ragazzi di Frank Baum, per i bambini dell’asilo c’è stato anche un dono speciale preparato dagli alunni della IV elementare della scuola S.Giovanni Battista (2021-2022). Inoltre, grazie all’insegnante d’inglese Valentina Marinelli ed al progetto “Il mondo di Leo” della NIDA Campania, è nata pure una mostra spettacolo tratta dal lavoro di fine anno scolastico. “Ringrazio i volontari – ha detto la referente per la Nida Campania, Chiara Migliaccio- per la mattinata passata con l’asilo e ancora, ringrazio per il loro aiuto nell’allestimento: Simonetta, Erika ( Belle), Umberto ( Super Mario), Francesco (Iron Man), i piccoli Leonardo (Harry Potter) e Martina (Cenerentola).

Infine, un ringraziamento speciale lo dedico ad Umberto e Leonardo per l’assistenza all’accoglienza pomeridiana di ben sei classi elementari e ai due volontari ad honorem, Patrizio e Agostino. che hanno aiutato durante l’evento.

Un altro ringraziamento va alle maestre che hanno collaborato alla riuscita del progetto preparando gli alunni sempre interessati e curiosi e a don Pino che ci ha spalancato le porte”.

Un evento da ricordare, quello vissuto grazie alla Nida Campania durante il quale circa 80 bambini divisi per classi, hanno ricevuto in dono il braccialetto della Nida ed un gioco Playmobil giunto dall’amico Franco, per coltivare la fantasia con nuove storie ed avventure.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie