sabato, Giugno 22, 2024

Napoli, pranzo di Natale solidale alla Caritas interparrocchiale Don Pasquale Borredon per oltre 100 persone in difficoltà

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

A Fuorigrotta si è svolta l’iniziativa promossa da Sodexo in collaborazione con la Caritas interparrocchiale e la X° Municipalità di Napoli: donati oltre 800 kg in derrate alimentari.

Napoli, 22 dicembre 2023 – Presso la Caritas interparrocchiale di via Cumana a Napoli (Fuorigrotta), si è tenuto un pranzo di Natale solidale per oltre 100 persone in condizioni di difficoltà organizzato da Sodexo, azienda leader nei servizi di ristorazione e nei servizi di cura e manutenzione degli spazi, in collaborazione con la Caritas interparrocchiale e la X° Municipalità.

Sodexo, che per la X Municipalità gestisce il servizio di ristorazione scolastica, ha preparato all’interno del proprio centro di cottura di Napoli un menu completo di Natale, pensato per essere inclusivo anche per persone di culture differenti, e che ha previsto tre portate oltre a pandoro e panettone:

  • antipasto di salumi e formaggi (in alternativa fesa di tacchino e formaggio primo sale)
  • gnocchi alla sorrentina con ragù di bovino
  • bocconcini di tacchino con patate e piselli
  • clementine
  • pandoro e panettone
  • acqua, bibite e pane

Insieme ai fornitori che hanno voluto aderire al progetto (Apple, ICCA, Murri, Orogel e Panificio IPT), l’azienda ha donato oltre 800 kg di derrate, tra cui:

  • prodotti ortofrutticoli
  • prodotti lattiero-caseari
  • surgelati
  • pasta, riso e condimenti
  • pane e prodotti da forno
  • prodotti dolciari
  • legumi

L’impegno solidale a Napoli però non si esaurirà in questa occasione. Ogni mese, infatti, il centro cottura contribuirà all’organizzazione di due pranzi solidali realizzati presso la Caritas interparrocchiale con la donazione di 60 pasti ciascuno.Napoli, pranzo di Natale solidale alla Caritas interparrocchiale Don Pasquale Borredon per oltre 100 persone in difficoltà

La Municipalità ha accolto sin da subito la proposta della rete Stop Hunger e di Sodexo e ha sostenuto con fermezza l’organizzazione di questo evento, che auspichiamo sia il primo di una serie di iniziative di solidarietà – afferma Carmine Sangiovanni, Presidente della X Municipalità -. La misura di una collaborazione di valore si definisce con azioni concrete, soprattutto se queste si realizzano con un reale sostegno alla comunità”.

In un momento in cui i costi per le famiglie sono in aumento, avere il sostegno di realtà che ci aiutano nell’aiutare diventa sempre più necessario – commenta Don Fabio De Luca, Responsabile Caritas Interparrocchiale -. Questo evento è molto bello ma non deve essere fine a se stesso. La possibilità di avere un sostegno continuativo ci consente di rafforzare il nostro impegno nei confronti delle persone, a cui diamo aiuto in ogni ambito del quotidiano, ma soprattutto al momento del pasto, che deve essere fruito a tavola e in un luogo dove si respira calore, come a casa.Napoli, pranzo di Natale solidale alla Caritas interparrocchiale Don Pasquale Borredon per oltre 100 persone in difficoltà

Siamo orgogliosi di poter dare un contributo concreto a iniziative come questa che riflettono a pieno i nostri valori e la nostra mission – afferma Andrea Biagiotti, Direttore Regionale di Sodexo Italia -. Il nostro ruolo non è solo quello di offrire un’alimentazione sana e sostenibile, ma contribuire allo sviluppo delle comunità in cui siamo presenti attraverso la creazione di momenti di valore, soprattutto verso chi ne ha più bisogno. Per questo per noi è un grande motivo di soddisfazione aver avviato questa collaborazione virtuosa con la Caritas diocesana e l’amministrazione della X Municipalità.

L’iniziativa del pranzo di Natale solidale di Sodexo si inserisce nella più ampia campagna di solidarietà “Piccoli gesti di bontà” di Stop Hunger, la rete di volontariato aziendale del Gruppo che opera in 54 Paesi grazie al contributo di oltre 41.000 volontari nel mondo.

Napoli, pranzo di Natale solidale alla Caritas interparrocchiale Don Pasquale Borredon per oltre 100 persone in difficoltà
Mons. Carlo Villano con il volontari alla mensa Caritas di Fuorigrotta

A proposito di Sodexo

Il Gruppo Sodexo

Fondata a Marsiglia nel 1966 da Pierre Bellon, Sodexo è leader mondiale in materia di alimentazione sostenibile e di esperienze ad elevato valore aggiunto in ogni momento della vita: scuola, lavoro, luoghi di cura, spazi del divertimento. Siamo presenti in 45 Paesi e i nostri 430.000 collaboratori servono 80 milioni di consumatori ogni giorno. Il Gruppo Sodexo si distingue per la sua indipendenza e per la partecipazione della famiglia fondatrice, per il suo modello di business sostenibile e per una gamma di attività che include la Ristorazione i Servizi di Facility management e le soluzioni di Benefit per i dipendenti. Questa offerta diversificata risponde alle sfide della vita di ogni giorno con due obiettivi: migliorare la qualità della vita dei nostri collaboratori e di chi serviamo e contribuire allo sviluppo economico, sociale e ambientale nelle comunità ove operiamo. Per noi, crescita e responsabilità sociale vanno di pari passo. La nostra ragion d’essere è quella di migliorare la vita quotidiana delle persone e creare una vita migliore per tutti.

Sodexo è presente negli indici azionari: CAC Next 20, CAC 40 ESG, CAC SBT 1.5, FTSE4Good e DJSI.

A proposito di Stop Hunger

Stop Hunger è la rete globale no-profit di Sodexo impegnata per un mondo libero dalla fame. Basata sulla convinzione che contribuire all’empowerment delle donne e delle nuove generazioni rappresenti il cuore di un futuro migliore, la mission di Stop Hunger è guidare un movimento di persone e mobilitare risorse per offrire sostegno, potenziare e unire le comunità nella lotta alla fame. Nel 2022, Stop Hunger ha sostenuto 44 programmi e iniziative di emancipazione femminile che hanno avuto un impatto su oltre 23.000 donne in 30 Paesi.

http://www.stop-hunger.org/

Cifre Chiave al 31 agosto 2023

      21,1 miliardi di euro di ricavi consolidati nell’anno 2022

430.000 collaboratori (al 31 agosto 2023)

1° datore di lavoro privato francese nel mondo

      Presenti in 45 paesi

80 milioni di consumatori serviti quotidianamente

14,3 miliardi di euro di capitalizzazione azionaria (al 26 ottobre 2023)

Sodexo in Italia

Presente in Italia sin dal 1974, grazie ai suoi 10.400 collaboratori e attraverso divisioni specializzate, Sodexo offre servizi on-site di ristorazione, food delivery aziendale, cura e trasformazione degli spazi, professional cleaning, facility management hard & soft e servizi educativi.
Website: it.sodexo.com 

Sodexo in Italia (dati al 31 agosto 2023):

    10 300 collaboratori

380 000 consumatori ogni giorno

1 300 punti servizio

 

 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie