lunedì, Dicembre 6, 2021

Napoli, incendio a Via Marina: a fuoco capannone che ospitava migranti

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Via Marina: ferito un immigrato nel tentativo di sfuggire alle fiamme. Traffico in tilt.

Una densa colonna di fumo si è alzata intorno alle 12 a Napoli, nella zona tra via Marina e corso Arnaldo Lucci, dove si è verificato a l’incendio di un capannone, vicino al deposito Anm Stella Polare, utilizzato abusivamente da una ventina di extracomunitari come alloggio. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i quali hanno evitato che il rogo si propagasse a un vicino negozio di arredamenti (il cui titolare era stato il primo a intervenire con un estintore per domare le fiamme). Uno degli immigrati è rimasto ferito nel tentativo di saltare da un muro alto cinque metri per sfuggire alle fiamme: è stato trasportato al Loreto Mare. Nella zona il traffico è andato letteralmente in tilt. Gli occupanti abusivi hanno di fatto realizzato il proprio alloggio in un’intercapedine ricavata tra il muro perimetrale e il deposito dei mezzi pubblici. Sul posto sono arrivati anche gli uomini della polizia municipale e della Guardia di Finanza. Le forze dell’ordine indagano sulle cause dell’incendio.

Foto: Repubblica.it

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie