Canottieri Napoli, debutto casalingo contro l’Ortigia

564
Pallanuoto: Gabriele Vassallo resta a difendere la porta del Canottieri Napoli

Pallanuoto maschile: la Canottieri giocherà domani alle 14.30 contro l’Ortigia all’“Alba Oriens” di Casoria.

Debutto casalingo per la Canottieri a Casoria (ore 14.30) alla piscina “Alba Oriens” con la forte formazione siciliana dell’Ortigia. Un impegno non facile per i partenopei che, reduci dalla pesante sconfitta rimediata a Brescia, sono alla ricerca di un pronto e convincente riscatto. L’Ortigia di Stefano Piccardo invece, affronta la prima trasferta del campionato forte del netto successo casalingo conquistato con la Lazio.

Nella formazione allenata da Paolo Zizza rientra il centro boa serbo Milos Vukicevic (assente a Brescia per un intervento alla bocca). Formazione tipo quindi quella della Canottieri, con i tre stranieri e Eduardo Campopiano, Biagio Borrelli, Gabriele Vassallo e il capitano Umberto Esposito a fare da chioccia ai tanti giovani che saranno di volta in volta inseriti.Canottieri Napoli, debutto casalingo contro l’OrtigiaUna gara difficile contro un avversario forte che attualmente ritengo essere la quarta forza del campionato – ha detto Paolo Zizza, allenatore della Canottieri – Noi siamo una squadra giovane e completamente rinnovata, per cui dobbiamo giocare tanto e cercare di trovare in fretta quella amalgama e quell’assetto tattico definitivo che ci permetterà di essere una squadra che può giocarsela con tutti. Vogliamo riscattare la gara di Brescia e ce la metteremo tutta per conquistare i primi tre punti della stagione”.