19-09-20 | 20:13

“Marateatro Festival”, la cantante Lalla Esposito in scena venerdì 19 agosto

Eventi "Marateatro Festival", la cantante Lalla Esposito in scena venerdì 19 agosto
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Continua sulla scia del teatro di qualità, la terza edizione del “Marateatro Festival”. Organizzata dalla Sabegi Partnership dell’imprenditrice Beatrice Federico e con la direzione artistica di Giuseppe Miale Di Mauro, l’attesa kermesse artistica,  giunge al suo secondo appuntamento con una artista di grande prestigio. Tant’è che sull’onda dei consensi della inaugurazione, venerdì 19 agosto, alle ore 21.30, a salire sul palcoscenico del Parco Tarantini, sarà l’attrice e cantante, Lalla Esposito protagonista di “’E primme vase tuoie ll’aggia avute io – L’amore per Raffaele Viviani”. Un lavoro musicale dedicato al grande autore ed attore stabiese, con gli arrangiamenti e l’accompagnamento al pianoforte di Mimmo Napolitano e con il sax ed il clarinetto di Giuseppe di Colandrea. Per tutti uno spettacolo emozionante che oltre a consentire alla straordinaria artista Esposito di aggirarsi tra i sentieri dell’ inimitabile “Scugnizzo”, proporrà l’ amore a 360 gradi attraverso le parole, la musica, le canzoni ed il teatro. Con una donna di Viviani come Lalla Esposito, a disposizione del pubblico, una straordinaria serata in compagnia di chi seppe ben portare in palcoscenico i sentimenti più veraci del popolo napoletano ed un’occasione, per viaggiare ancora una volta, con l’anima ed il cuore, in una dimensione fatta di colori, sofferenza e amore. Da segnalare inoltre e da non dimenticare, a partire dalle 18.30 del giorno dello spettacolo, la possibilità di beneficiare di un gustoso e rinfrescante “Aperitivo letterario” con i “Pomeriggi delle capère”. Nel centro storico di Maratea, infatti, stuzzicata dal giornalista e critico teatrale Giuseppe Giorgio, Lalla Esposito sarà la protagonista di un momento di incontro per parlare, strizzando l’occhio allo “nciucio” delle esperienze e dei grandi personaggi incontrati durante la sua carriera. Ancora, a completare saporitamente le proposte artistiche e canore, un corner speciale con degustazione di vini e prodotti tipici territoriali. “Grazie alla cultura – hanno affermato l’organizzatrice Federico ed il direttore artistico Miale Di Mauro- si possono offrire occasioni di svago e di incontro a cittadini e turisti, che visitano la Basilicata. Il Marateatro Festival, si pone come una manifestazione estiva di grande richiamo. Patrocinato dal Comune di Maratea, rappresentato dal sindaco Domenico Cipolla, assicura spettacoli con protagonisti di grande spessore rappresentando un valore aggiunto per una località che fa della cultura e dello spettacolo un motivo di attrazione turistica e sociale”.

(Ufficio Stampa: Giuseppe Giorgio)

- Advertisement -

Ultime Notizie

The Spark Creative Hub, riapre l’innovativo spazio polifunzionale di Napoli

The Spark Creative Hub riapre martedì 30 settembre. A piazza Bovio ritornano gli eventi di design, digitale, editoria, musica e formazione.  “The Spark Creative Hub” riaccende...

Ponticelli, 26enne arrestato: nascondeva la droga tra le piante di casa

Napoli, Ponticelli: Nasconde la droga tra le piante di casa in via Carlo Miranda. Pusher 26enne arrestato dai Carabinieri. I carabinieri della stazione di Napoli...

Il Nuovo Teatro Sanità riparte dal Madre e dal Piccolo Bellini

Il “Nuovo Teatro Sanità”, ha presentato “On the road- Tutte le strade portano al teatro” una mini stagione in sinergia con il Museo Madre...

Coronavirus in Campania, i dati del 18 settembre: 149 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 18 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 149 nuovi positivi su 5.515 tamponi effettuati. Sono 149 i nuovi...

Paura a Torre Annunziata: bomba carta esplode e distrugge un’auto

Nella deflagrazione avvenuta la scorsa notte sono andati in frantumi i vetri delle abitazioni della zona. Paura questa notte a Torre Annunziata (Napoli) dove ignoti...