lunedì, Febbraio 26, 2024

Ultimo fine settimana per vedere l’Adorazione dei Magi di Sandro Botticelli in mostra al Museo di Donnaregina

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Ultimo fine settimana per vedere l’Adorazione dei Magi di Sandro Botticelli in mostra al Museo di Donnaregina.

Chiude domenica 4 febbraio la mostra di Sandro Botticelli con l’Adorazione dei Magi al Museo di Donnaregina. È stato un grande successo di pubblico con circa ventimila persone che hanno potuto vedere questo capolavoro grazie alla collaborazione con le Gallerie degli Uffizi di Firenze. Ancora a disposizione pochi giorni, dunque, per una visita che consente anche di scoprire l’intero Complesso di Donnaregina con le due chiese del trecento e del seicento, un incontro con il gotico e il barocco unico.

La mostra è stata curata dal professor Pierluigi Leone de Castris insieme ad Alessandro Cecchi direttore del Museo di Casa Buonarroti a Firenze, Cecilia Frosinini dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, Daniela Parenti delle Gallerie degli Uffizi. I visitatori napoletani e i numerosissimi turisti hanno approfittato anche per visitare l’incantevole Complesso monumentale Donnaregina e la contemporanea mostra dedicata all’artista napoletano Armando De Stefano curata da Olga Scotto Di Vettimo.

Il Museo di Donnaregina si conferma tra gli operatori con l’offerta culturale di maggior prestigio dopo le mostre di Michelangelo, Leonardo Da Vinci, Rubens e Brueghel, Pinturicchio, Aniello Falcone, Antonello da Messina e l’ultimo grande successo di Artemisia Gentileschi grazie a una rete di
collaborazioni sinergiche coi maggiori musei italiani e non solo e già si sta lavorando per una nuova proposta.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie