martedì, Aprile 13, 2021

Jorit: un murale dedicato a Maradona nella città di Quarto

- Advertisement -

Notizie più lette

Jorit: un murale dedicato a Maradona nella città di Quarto
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Jorit: dopo l’opera a San Giovanni a Teduccio lo street artist sta realizzando un nuovo murale dedicato a Diego Armando Maradona.

- Advertisement -

Dopo aver realizzato nel 2017 la maestosa opera che raffigura il Pibe de Oro sulle mura di via Taverna del Ferro (nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio), Jorit dedica un altro murale a Diego Armando Maradona, il più grande calciatore di tutti i tempi (morto lo scorso 25 novembre all’età di 60 anni).

Il murale Diego e Niccolò nel Bronx (struttura architettonica di dieci piani tristemente famosa per episodi criminali) ha messo sullo stesso piano Maradona e il volto di un bambino autistico di nome Niccolò, valorizzando culturalmente quel territorio (divenuto tra l’altro meta di pellegrinaggio dei tifosi del Calcio Napoli subito dopo l’annuncio della morte di Dieguito).Jorit: un murale dedicato a Maradona nella città di Quarto Stavolta, il popolare street artist sta lavorando a un murale nella città di Quarto, terra di origine dell’artista. È lo stesso Jorit ad ufficializzare l’inizio della sua nuova creazione, avvenuto proprio oggi, lunedì 28 dicembre:

Me lo hanno chiesto in tanti e non solo dall’ Italia ma dopo quello di San Giovanni a Teduccio che senso avrebbe avuto farne un altro? Quarto -scrive l’artista sui social- è un paese sperduto nella periferia di Napoli, ma per me Quarto significa casa e avere Diego a casa mi fa stare un po’ meglio. Solo qui ha senso”.

Come tutti i suoi murales (tra cui spicca quello anche dedicato a San Gennaro nel quartiere di Forcella), anche stavolta il volto di Maradona verrà raffigurato con due strisce rosse sul volto, che stanno a significare l’appartenenza alla Human Tribe.

Anche perché, tanto nelle sue vittorie quanto nelle sue sconfitte, non c’è stato nessun campione nella storia dello sport più umano di Diego Armando Maradona.

Foto in evidenza: pagina Facebook Jorit

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie