lunedì, Febbraio 6, 2023

Cesare Cremonini arriva a Napoli: il cantautore ha ispirato un murale a Ponticelli

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cesare Cremonini sarà oggi a Ponticelli per incontrare gli alunni dell’88° Circolo Eduardo De Filippo: il cantautore bolognese ha ispirato il murale dedicato al “Ragazzo del futuro”.

Nella mattinata di oggi, martedì 12 aprile, Cesare Cremonini, popolarissimo cantautore bolognese, sarà a Ponticelli per incontrare gli alunni dell’88° Circolo Eduardo De Filippo.

L’occasione sarà davvero speciale, visto che nel quartiere di Napoli Est è in via di ultimazione il murale del “ragazzo del futuro”, ispirato dal suo ultimo disco (da cui è tratta la hit “La ragazza del futuro”).

Il protagonista del murales che sta nascendo su una tela di cemento del quartiere Ponticelli, realizzato dal mio compagno di sogni Giulio Rosk, si chiama Raffaele Giusti – spiega Cremonini sui social – È lui il “ragazzo del futuro” che rappresenta tutta l’energia e la bellezza del progetto #IOVORREI”.Cesare Cremonini arriva a Napoli: il cantautore ha ispirato un murale a Ponticelli Al disco “La ragazza del futuro” è infatti collegato infatti un progetto che punta sulla street art per portare l’arte creativa nelle scuole attraverso laboratori. “Grazie a Giusy Amodio, preside della scuola di Raffaele, e alla generosità di Concetta Stramacchia, preside dell’IC Plesso Petrone 88° Circolo Eduardo De Filippo – prosegue il cantautore- mi recherò nell’istituto per incontrare gli studenti e i docenti che insegnano a Ponticelli, un quartiere che rappresenta in pieno tutta l’umanità, il senso di solidarietà collettiva e sociale, la forza indescrivibile della gioia e del dolore di una città unica al mondo.

La verità di Napoli appartiene a chi ci vive, a chi ci è cresciuto. Noi possiamo solo amarla e ascoltarla”.

Cesare Cremonini è orgoglioso di questo progetto: “Il senso e il significato del progetto “Io Vorrei” è ogni giorno più profondo, più importante. Il sogno di uscire dai confini di un disco per raggiungere la vita, andare oltre i compiti di un cantante per allungare le braccia verso il mondo, far diventare una canzone un punto di contatto reale tra arte e esseri umani, è tutto qui”.

Foto in evidenza: pagina Twitter “Cesare Cremonini”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie