giovedì, Giugno 24, 2021

Il Calcio Napoli vince la sesta Coppa Italia: città in festa (VIDEO)

- Advertisement -

Notizie più lette

Il Calcio Napoli vince la sesta Coppa Italia: città in festa (VIDEO)
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Calcio Napoli: festa per la vittoria della Coppa Italia da parte della squadra di Gattuso (costretta a scendere dal treno ad Afragola visto l’assembramento alla stazione di piazza Garibaldi).

Il Calcio Napoli ha vinto la sesta Coppa Italia della sua storia, battendo ai rigori gli storici rivali della Juventus e conquistando un trofeo dopo sei anni di attesa.

Un trionfo meritato da parte degli azzurri, anche prima dei tiri dal dischetto, vista la superiorità mostrata nei 90 minuti di gioco (con due pali e almeno altre tre nette occasioni da gol sciupate).

Dopo il penalty decisivo di Milik, molti tifosi sono scesi per le strade di Napoli per fare festa. Grande gioia e fuochi d’artificio in tanti quartieri, dal Lungomare a Secondigliano e Fuorigrotta.

Fino alle centralissime piazze Plebiscito e piazza Trieste e Trento, dove si sono creati numerosi assembramenti (ed è saltato il distanziamento sociale).

Una festa che ha in qualche modo coinvolto anche la squadra. Gli azzurri hanno lasciato la Capitale in treno all’1.10. La squadra è attesa da familiari, parenti e autisti privati alla stazione di Afragola, perché nel frattempo Piazza Garibaldi si è riempita di migliaia di tifosi ed è praticamente impossibile scendere senza un’incredibile ressa ad accompagnare l’arrivo.

Ma nella testa degli azzurri spunta l’idea di voler festeggiare coi tifosi: ad Afragola era sceso il solo Hysaj. Tuttavia, come riporta “Il Mattino”, arrivati a Piazza Garibaldi intorno alle 2.40, gli addetti ai lavori si rendono conto delle difficoltà. La piazza tende a non svuotarsi e il charter Trenitalia è costretto all’ennesimo cambio di programma: dietrofront di nuovo verso Afragola (dove, nel frattempo, si sono ammassati taxi e tifosi, insieme alle Forze dell’Ordine).

La squadra si mostra ai presenti prima a distanza: mini passeggiata sulle balconate della Stazione che dà vita ai primi cori e alle ovazioni per tutti, soprattutto per mister Rino Gattuso. Il gruppo al completo lascia il treno alle 3.45, per aspettare i nuovi piani della Polizia, i tifosi festeggiano con ogni vettura che passa davanti.

La folle notte della conquista della Coppa Italia si conclude dunque verso le 4 del mattino, in attesa che il Calcio Napoli riprenda a giocare anche in campionato e dell’appuntamento di agosto a Barcellona. Ma quella è un’altra storia.

Foto: “Corriere del Mezzogiorno”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie