domenica, Aprile 21, 2024

Giugliano, scoperto deposito botti illegali che avrebbe potuto far saltare intera palazzina

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Tre persone sono state denunciate dopo la scoperta, in località Vignitella a Giugliano, di un magazzino di botti illegali con al suo interno oltre 5mila pezzi di varia natura.

Un magazzino di botti illegali, la cui esplosione avrebbe potuto far saltare un’intera palazzina, è stato scoperto dai carabinieri in località Vignitella a Giugliano (Napoli): tre persone sono state denunciate e quintali di materiale pirotecnico sono finiti sotto sequestro.

Oltre 5mila pezzi di varia natura, dai fuochi pirotecnici fino a grossi petardi. Batterie a ventaglio, colpi di mortaio, fumogeni e materiale di ogni genere per il confezionamento dei botti. Anche diversi “flame projectors”, dispositivi in grado di generare alte colonne verticali di fuoco, 60 metri di micce, batterie di fuochi acquatici. Tutti detenuti illegalmente.

Denunciati un 43enne di Giugliano, un 67enne di Qualiano e un 33enne di Villaricca. Il deposito, in uso ai tre, è stato sequestrato e i fuochi affidati agli artificieri per il campionamento e la distruzione.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie