giovedì, Aprile 25, 2024

GeVi Napoli Basket batte Brescia e va in semifinale di Coppa Italia

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Al termine di una partita splendida, condotta per tutti i 40 minuti dalla formazione di Milicic, la GeVi Napoli Basket ha superato la Germani Brescia per 80-74.

Trionfo azzurro, la GeVi Napoli Basket supera la Germani Brescia per 80-74 al termine di una partita splendida, condotta per tutti i 40 minuti dalla formazione di Milicic. Sabato alle 20:45 si gioca la semifinale con Reggio Emilia.

Ottimo primo quarto della Generazione Vincente Napoli Basket alle Final Eight di Torino, gli azzurri chiudono i primi 10 minuti sul 19-11, nella sfida dei quarti di finale contro la Germani Brescia. Parte forte la Gevi, parziale di 7-0 con Sokolowski, Brown e Ennis, scambio di triple Petrucelli-Brown, poi non si segna per 3 minuti. Gabriel accorcia dall’arco ma Pullen riporta gli azzurri a +7 sul 13-6. Nel finale ancora bene la Gevi con Owens, non sbaglia Gabriel dalla lunetta, stesso risultato per Brown. Brescia trova la tripla con Burnell, i liberi di Pullen fissano il punteggio sul 19-11 al primo intervallo.

Markel Brown, sulla sirena. Intervallo lungo a Torino, Gevi avanti sul 34-30 con la Germani Brescia nel quarto di finale della Frecciarossa Final Eight.  Continuano le basse percentuali anche ad inizio secondo quarto, il primo canestro è di Sokolowski dopo 2 minuti, Della Valle segna la tripla, Owens risponde alla stessa maniera e Sokolowski, in contropiede, segna il 26-14 costringendo Magro al time-out. La squadra lombarda trova un break importante di 10-0 con i canestri di Gabriel e Della Valle, 1 su 2 di Owens dalla lunetta e Sokolowski riporta la Gevi a +6 sul 30-24. Gran canestro di Pullen, 1 su 2 per Della Valle, Burnell dall’angolo riporta Brescia a -2 ma, sulla sirena, Brown schiaccia il canestro del 34-30 dopo venti minuti.

Nell’ultimo parziale segna Petrucelli, cinque punti consecutivi, Brescia si riporta a -9 con Massinburg, ma Zubcic piazza una fondamentale tripla che ricaccia indietro i tentativi di rimonta della Germani. Entrambe le squadre esauriscono bonus, Bilan trova il tap-in del -7 e, dopo il fallo in attacco di Ennis, Massinburg non sbaglia da sotto.  Torna a segnare la Gevi con un prezioso canestro di Pullen, Owens riporta la Gevi a +9, timeout Brescia. Botta e risposta tra Pullen e Della Valle, 1 su 2 di Massinburg dalla lunetta, non sbaglia Pullen, Della Valle riporta Brescia a -6. Napoli gioca col cronometro, Cobbins segna il -4 ma Ennis ruba la palla che regala la vittoria alla Gevi. Si Chiude sul 80-74 Gevi. Sarà semifinale.
Jacob Pullen è stato il miglior marcatore della gara, 25 i suoi punti. In doppia cifra anche Brown, 19 per lui, 12 per Sokolowski.

Le dichiarazioni di Coach Igor Milicic:
Non abbiamo avuto mai paura, cambiando mentalità ed energia. Dobbiamo dare credito ai nostri giocatori che ci hanno portato a questo grande traguardo. Adesso tra due giorni affrontiamo un’altra grande sfida.

Dichiarazione di Pedro Llompart, Responsabile Area Tecnica Sportiva:
Complimenti a tutti. È stata una grande vittoria. Siamo davvero contenti, ma siamo venuti qui a Torino per vincere. Abbiamo qualche ora per sorridere e gioire, ma da domani la mente deve essere rivolta alla semifinale contro Reggio Emilia

Dichiarazione di Jacob Pullen:
“Abbiamo giocato la nostra migliore partita. Brescia è forte e noi lo sapevamo benissimo. Nella stagione possono esserci up & down, ma noi eravamo preparati e concentrati, e lo abbiamo fatto per l’intera partita, e siamo riusciti a vincere.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie