martedì, Ottobre 4, 2022

Forino e Montefalcione, vino comune spacciato per Dop: sequestrate 10mila bottiglie

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Avellino: i Carabinieri Forestali hanno sequestrato bel 10mila bottiglie di vino comune ma etichettate come Taurasi, Greco di Tufo e Falanghina.

I Carabinieri forestali di Lacedonia e Volturara Irpina, coordinati dalla Procura di Avellino e su ha richiesta dal gip del tribunale irpino, hanno effettuato il sequestro preventivo di ben 10mila bottiglie di vino.

Tale vino, come riporta “Il Mattino”, era variamente etichettato come Taurasi, Greco di Tufo e Falanghina (quindi come Dop), ma in realtà si trattava di comune vino sfuso proveniente da cantine di Forino e Montefalcione.

Altre migliaia di ettolitri di vino sono state sequestrate all’interno delle due cantine, i cui titolari sono stati denunciati per frode in commercio ed anche per bancarotta fraudolenta.

Da una loro azienda precedentemente fallita ed affidata alla curatela, avrebbero sottratto più di 1000 ettolitri di vino a loro volta destinati alla commercializzazione come prodotti Dop.

Aggiornamento in data 5 febbraio 

Riceviamo e pubblichiamo una nota dell’Azienda Urciuolo Vini srl

In questi giorni sono usciti articoli sulle testate giornalistiche regionali e provinciali nonché nazionali (skytg24) che riportano i seguenti titoli: FALSI DOCG, MAXI SEQUESTRO DI VINI NELLE CANTINE DI FORINO E MONTEFALCIONE ed ancora FALSI”TAURASI”, “GRECO” E “FALANGHINA”SEQUESTRO DI VINI IN IRPINIA.
 
All’interno degli articoli si leggono come città interessate quelle di Forino e Montefalcione.
 
Nel Comune di Forino la cantina più conosciuta è la Urciuolo Vini società agricola srl e molti leggendo i predetti articoli hanno associato alla stessa il maxi sequestro dei vini falsi.
 
In vero la Urciuolo vini srl non è stata destinataria di alcun sequestro essendo lo stesso destinato ad altra azienda.
 
Non avendo rivelato la denominazione o le iniziali della società destinataria del sequestro, ciò ha comportato una lesione di immagine alla Urciuolo Vini srl poichè tutti hanno associato il sequestro alla principale azienda leader di vino della cittadina di Forino ovvero la Urciuolo Vini.
 

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie