giovedì, Aprile 25, 2024

Enrico Caruso, nell’anniversario della nascita un podcast dedicato alla sua vita attraverso i suoi amori

- Advertisement -

Notizie più lette

Gabriella Monaco
Gabriella Monacohttp://www.2anews.it
Redattrice laureata in 'Lettere Moderne'. Appassionata di Scrittura, Arte, Viaggi e Serie tv."

Nell’anniversario della nascita di Enrico Caruso, sarà pubblicato un podcast in cui si racconta la storia della sua vita attraverso le relazioni con il mondo femminile.

II 25 febbraio ricorre il 151esimo Compleanno di Enrico Caruso, e per ricordarlo, sui canali social e sul sito di Palazzo Reale, nella sezione dedicata al Museo inaugurato lo scorso mese di luglio, e su quello del Comune di Lastra Signa (Fi), dove si trova Villa Bellosguardo sua residenza italiana, sede del Museo Enrico Caruso, sarà pubblicato un podcast originale dedicato al famoso tenore in cui si racconta la storia della sua vita attraverso le relazioni con il mondo femminile.

Il reading a due voci realizzato a cura di Dario Ascoli e Angela Caputo, con numerosi documenti sonori, potrà essere ascoltato da lunedì 26 al link www.altrisuoni.eu e sarà presentato in anteprima su Radio/altriSuoni, la web radio che lo ha prodotto, in un programma a lui dedicato alle ore 10.00 di domenica 25 febbraio.

Il podcast si apre con la Ninna Nanna di Annarella Caruso, madre del tenore, presentata in un’assoluta anteprima, musicata da Dario Ascoli sul testo giunto a noi rifacendosi a strutture melodiche in stile fine ‘800. Si raccontano con un ritmo serrato e preciso le storie d’amore del grande tenore con inserti musicali delle sue interpretazioni e stralci dalle sue lettere d’amore.

Una narrazione che ci svela anche particolari momenti e sentimenti di Enrico Caruso, che rivelano i suoi difficili, coinvolgenti e a tratti tormentati rapporti con l’universo femminile, dalla culla alla sua dipartita.

“Dall’apertura del Museo Caruso a Palazzo Reale in occasione dei 150 anni dalla nascita abbiamo rilevato un’affluenza costante e particolare interesse non solo dei visitatori italiani ma anche stranieri – sottolinea il direttore Mario Epifani -Segno di quanto sia ancora attuale la figura del grande tenore. Un progetto realizzato grazie alla sinergia con il Comune di Lastra a Signa e la disponibilità di donatori come Luciano Pituello e Ugo Piovano”.

“Sono contenta di questa sinergia che si è creata tra il nostro Comune, il Museo Caruso di Villa Bellosguardo e il Museo Caruso di Palazzo Reale a Napoli – dichiara la sindaca di Lastra a Signa, Angela Bagni – Si è creato un legame tra istituzioni nel segno del più grande tenore di tutti i tempi nato a Napoli e residente per un periodo a Lastra a Signa. Questa è solo l’inizio di un percorso fatto di eventi condivisi nel nome del grande Caruso”.

Enrico Caruso, nell'anniversario della nascita un podcast dedicato alla sua vita attraverso i suoi amori

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie