30-11-20 | 03:00

Dipendente di Rossopomodoro spruzza deodorante sui colleghi stranieri

Home Cronaca di Napoli Dipendente di Rossopomodoro spruzza deodorante sui colleghi stranieri
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il gruppo aziendale proprietario della catena napoletana Rossopomodoro ha fatto sapere che è stata avviata una indagine e che saranno presi tutti i provvedimenti dovuti.

Un dipendente chiede ai colleghi stranieri di alzarsi la maglietta per spruzzare loro il deodorante: “Questo non ce lo avete a casa? E perche’ non lo mettete?”, dice. E’ il contenuto del video diventato virale, dove un cameriere della catena Rossopomodoro nello store della Stazione Centrale di Milano sottopone i colleghi a questo trattamento mentre si fa riprendere; nel frattempo una voce fuori campo osserva: “Disinfestazione”. Il video e’ stato postato su Facebook da un’altra dipendente della pizzeria, il cui nome sul profilo e’ Biancavee Ortill, che lo ha accompagnato con una didascalia: “Guardate cosi’ si trattano le straniere dove lavoro io che vergogna”, scrivendo poi la stessa frase anche in francese.

Il comunicato del gruppo Sebeto

Il gruppo aziendale Sebeto, proprietario della catena napoletana, ha replicato “avviando un’inchiesta interna” e precisando di avere “tra i suoi collaboratori ragazzi e ragazze di diverse etnie e di tutte le regioni d’Italia: non si sono mai verificati in tanti anni di storia del gruppo, problemi di questo genere. Il personale viene assunto indipendentemente dalle proprie origini tant’e’ che nella forza lavoro gia’ attiva in Italia i dipendenti provenienti” da altre nazioni “rappresentano il 35%”.

Attraverso il suo amministratore delegato, Roberto Colombo, si fa sapere inoltre che all’esito dell’indagine “saranno assunti tutti i provvedimenti che risulteranno necessari per preservare l’onorabilita’ dell’azienda”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Corso Umberto: scippa la borsa ad una donna, arrestato

I poliziotti, mentre raggiungevano il posto,  hanno visto in via Marvasi una donna che stava rincorrendo un giovane e, dopo averlo inseguito, lo hanno...

Un poker con la maglia di Diego: il Calcio Napoli annienta la Roma 4-0

Insigne realizza il primo gol su punizione, Fabian Ruiz, nella ripresa raddoppia. Poi Mertens e Politano chiudono una partita dominata dagli azzurri Il posticipo serale...

 Napoli: festa abusiva in hotel al corso Umberto. Multe per 19 persone

Nell’area comune della struttura, adibita a discoteca, vi erano diversi giovani intenti a ballare, tutti assembrati e privi della mascherina. Ieri sera gli agenti del...

Miano: sorpresi in una sala scommesse aperta. Chiuso il locale per 5 giorni

Miano: sorpresi in una sala scommesse aperta. Sono stati multati i clienti e il gestore. Il locale resterà chiuso per 5 giorni. Ieri sera gli...

Avellino, non si ferma all’alt dei carabinieri e si schianta contro due auto

Cronaca di Avellino: Non si ferma all'alt dei carabinieri e nella fuga si schianta contro due auto in sosta. L'automobilista è stato arrestato.  È accaduto...