lunedì, Maggio 23, 2022

Crollo al cimitero di Poggioreale: Comune di Napoli proroga la chiusura

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cimitero di Poggioreale: il Comune di Napoli ha prorogato la chiusura dopo il crollo avvenuto nei primi giorni del 2022.

In attesa di nuove disposizioni dell’autorità giudiziaria, sulla base del decreto di sequestro del Tribunale, il cimitero Monumentale di Poggioreale, interessato da un crollo avvenuto nelle scorse settimane, resta chiuso. Lo comunica in una nota il Comune di Napoli.

La proroga della chiusura arriva dopo che il cimitero era già rimasto chiuso fino al 19 gennaio, causa gravi dissesti nella zona denominata “Pipinera” con crollo parziale di fabbricati.

Le congreghe interessate dal crollo sono “Bianchi dei Dottori di Maria degli Angeli e San Giovanni Battista della disciplina (Limoncello)” e “Immacolata Concezione e S. Gioacchino a sopramuro al Carmine 1”. Il crollo ha interessato circa il 30% della struttura dei due edifici e in particolare l’area in corrispondenza degli ingressi principali (lato Sud).

A causa del crollo (avvenuto molto probabilmente nella notte tra il 4 e il 5 gennaio) sono circa 200 le bare danneggiate. L’area è stata subito sequestrata dalla Procura. Il Comune di Napoli, d’intesa con la Curia e gli Enti Titolari del censimento dei loculi, è impegnato a garantire assistenza alle famiglie dei defunti rimasti coinvolti dal crollo.

Questi i contatti delle Arciconfraternite utili a reperire le necessarie informazioni: 081.5516753, dalle ore 9 alle 17. Per avere informazioni sulla congrega “Bianchi dei Dottori di S. Maria degli Angeli” è possibile chiamare anche il numero 360.841037, al quale risponderà un incaricato della Confraternita per avere notizie in merito all’evento e alla gestione delle fasi successive.

Attive inoltre per la richiesta di informazioni anche le seguenti caselle di posta elettronica: s.gioacchino1@libero.it per la cappella di “S. Gioacchino sopramuro al Carmine 1” e arc.oratorioaloreto@libero.it per la cappella “Bianchi dei Dottori di S. Maria degli Angeli”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie