mercoledì, Gennaio 20, 2021

Covid 19, Vaia (direttore ospedale Spallanzani di Roma): “Riaprire i centri sportivi”

- Advertisement -

Notizie più lette

Covid 19, Vaia (direttore ospedale Spallanzani di Roma): “Riaprire i centri sportivi”
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.
- Advertisement -

Francesco Vaia (direttore dell’Istituto Nazionale per le malattie infettive Spallanzani” di Roma) chiede la riapertura dei centri sportivi: “Sbagliato tenere giovani e anziani lontani dallo sport”.

Francesco Vaia (direttore dell’Istituto Nazionale per le malattie infettive Spallanzani di Roma) chiede al ministro per lo Sport, Vincenzo Spadafora, la riapertura dei centri sportivi, da tempo chiusi a causa della seconda ondata di Covid 19:

È sbagliato tenere i giovani, ma anche gli anziani, in casa, lontani dallo sport e dal tempo libero -riporta il sito “Tuttocampo.it”- Lo dimostra un nostro studio e quindi rivolgo il mio invito al Ministro dello Sport perché riconsideri la chiusura degli impianti sportivi”.

Secondo tale studio, l’età media delle persone decedute a causa del Covid è alta e le patologie di cui soffrono le persone venute a mancare possono essere ricondotte a stili di vita non corretti che solitamente chi fa sport non mette in pratica.

Vaia ha inoltre sottolineato che in questa fase il tasso di mortalità è molto più basso rispetto a quanto accadeva nello scorso marzo e perciò ha affermato che il Cts potrebbe riconsiderare la questione e il Governo potrebbe rivedere le proprie direttive, puntando alla verifica dell’applicazione di tutte le regole necessarie a prevenire i contagi.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie