30-11-20 | 11:17

Covid 19 nel Casertano, aumentano i positivi: altri 125 contagi

Home Cronaca di Caserta Covid 19 nel Casertano, aumentano i positivi: altri 125 contagi
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Covid 19 nel Casertano: l’ultimo bollettino registra 125 nuovi contagi (su 1786 tamponi analizzati). Asl aggiunge medici e infermieri.

La seconda ondata di contagi da Covid 19 in Campania sta colpendo anche Caserta e provincia. Nell’ultimo bollettino, pubblicato nel pomeriggio di lunedì 19 ottobre, tale parte della Campania ha registrato altri 125 contagi (su 1786 tamponi analizzati), ai quali si aggiungono purtroppo cinque morti (i decessi sono in tutto 66 dall’inizio dell’emergenza). Sono invece 47 i guariti (1478 in tutto). Il numero totale dei casi di Covid 19 a Caserta e provincia è di ben 4025.

Come riporta “Il Mattino”, il direttore della Asl di Caserta, Pasquale De Girolamo, ha stabilito di rafforzare con “sei o sette unità infermieristiche e un medico Usca le unità di prima linea anti Covid 19”. Tali figure professionali si aggiungono a quelle inviate dalla Protezione civile (come del resto sta accadendo in tutta Italia).

Senza dimenticare la costituzione di un nuovo Covid Center per quel territorio. Dopo l’ospedale di Maddaloni, anche il Melorio di Santa Maria Capua Vetere è infatti stato destinato ad accogliere pazienti affetti dal virus.

Il nosocomio sammaritano accoglierà nuovi posti letto destinati ai pazienti Covid, di cui 40 per la degenza ordinaria e 4 per le terapie subintensive.

- Advertisement -

Ultime Notizie

D10S per sempre: de Magistris annuncia lo “Stadio Diego Armando Maradona”

L’omaggio più bello a Diego Armando Maradona: il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha ufficializzato quella che a breve sarà la nuova denominazione...

Torre Annunziata e Terzigno: chiusi due bar ed una denuncia per esplosione di fuochi d’artificio

Torre Annunziata e Terzigno: i Carabinieri chiudono due bar e denunciano un 27enne per esplosione di fuochi d'artificio (oltre ad elevare nove multe per...

Corso Umberto: scippa la borsa ad una donna, arrestato

I poliziotti, mentre raggiungevano il posto,  hanno visto in via Marvasi una donna che stava rincorrendo un giovane e, dopo averlo inseguito, lo hanno...

Un poker con la maglia di Diego: il Calcio Napoli annienta la Roma 4-0

Insigne realizza il primo gol su punizione, Fabian Ruiz, nella ripresa raddoppia. Poi Mertens e Politano chiudono una partita dominata dagli azzurri Il posticipo serale...

 Napoli: festa abusiva in hotel al corso Umberto. Multe per 19 persone

Nell’area comune della struttura, adibita a discoteca, vi erano diversi giovani intenti a ballare, tutti assembrati e privi della mascherina. Ieri sera gli agenti del...