23-11-20 | 18:07

Coronavirus, chiuso il pronto soccorso dell’ospedale San Paolo: medico in quarantena

Home Cronaca di Napoli Coronavirus, chiuso il pronto soccorso dell'ospedale San Paolo: medico in quarantena
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il medico dell’ospedale San Paolo è stato messo d’ufficio in quarantena domiciliare dopo essere entrato in contatto con un paziente senza prevenzione, ma è necessaria la sanificazione dei luoghi e delle apparecchiature.

Il pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di Napoli sospende temporaneamente la sua operativita’. La decisione della direttore generale dell’Asl Napoli 1 centro, Ciro Verdoliva, prevede anche il trasferimento dei pazienti presenti nei reparti dello stesso presidio ospedaliero o, con il 118, in altri ospedali. Lo stop alle attivita’ e’ dovuto al fatto che un medico, intervenuto per assistere un paziente nella tenda a isolamento nel pomeriggio di ieri, non ha indossato i dispositivi di prevenzione pure disponibili e poi ha completato il suo turno di lavoro in pronto soccorso.

Il medico e’ stato messo d’ufficio in quarantena domiciliare. Ora pero’ e’ necessaria la sanificazione dei luoghi e delle apparecchiature. Il servizio e’ stato sospeso alle 12 e riprendera’ massimo alle 18.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania, i dati del 22 novembre: 2.158 nuovi positivi e 2.091 guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 22 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 2.158 nuovi positivi su 15.739 tamponi effettuati. In netta crescita...

Covid 19, in arrivo bonus spesa col Decreto Ristori ter: i requisiti per chiederlo

Bonus spesa Covid 19: il Decreto Ristori ter reintroduce il contributo erogato dai Comuni come sostegno ai cittadini. Ecco i requisiti per chiederlo. Tra le...

Poste Italiane: le date del pagamento delle pensioni di dicembre e della Tredicesima

Pensioni: Poste Italiane ha previsto un pagamento scaglionato anche per le pensioni di dicembre. Ecco le date da sapere. Proseguirà anche per il mese di...

Violenza sulle donne: la Camera di Commercio di Napoli si colora di rosso

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: la Camera di Commercio di Napoli si illuminerà di rosso per una settimana. La Camera di Commercio di...

Dramma a Torre del Greco, uccide la madre con un cacciavite: arrestato un 33enne

Torre del Greco: la Polizia ha arrestato un 33enne con problemi psichiatrici per l’omicidio della madre. Terribile tragedia a Torre del Greco, dove una donna...