martedì, Agosto 9, 2022

Coronavirus a Napoli: è allarme furti notturni nei negozi di alimentari

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Coronavirus a Napoli: numerosi furti notturni riscontrati in negozi di alimentari e macellerie della IV Municipalità. Perrella: “Aumentare controlli agli esercizi commerciali”.

Allarme furti notturni nei negozi di alimentari e macellerie della IV Municipalità di Napoli (quartieri S. Lorenzo, Vicaria, Poggioreale, Zona Industriale), molto probabilmente dovuti all’emergenza Coronavirus, come denunciato dal presidente Giampiero Perrella: “Negli ultimi dieci giorni c’è stata un’escalation di furti nei negozi di alimentari -dichiara Perrella a “Il Mattino”- Ho visto una macelleria dalla quale hanno portato via capretti e tagli di bue. Cose mai viste prima che vanno segnalate e, forse, analizzate perché sono la rappresentazione di un mondo che sta cambiando, anche sul fronte della delinquenza”.

In particolare, una vera e propria serie di furti è avvenuta fra Vasto, Arenaccia e Corso Garibaldi: “In totale -prosegue Perrella- siamo a una decina di negozi di alimentari presi di mira, e ripeto che non c’è solo la questione dei furti sul tavolo”.

Nel mirino soldi e, soprattutto, cibo: “I ladri entrano e non prendono solo quel poco che c’è nella cassa. Puntano al cibo, alla carne, allo scatolame: non è il mio mestiere quello di fare analisi sulle modalità dei furti, ma a me sembra che ci sia disperazione, necessità di procurarsi cibo o, almeno, di possederlo perché sta diventando un bene prezioso”.

Perciò, Giampiero Perrella chiede più controlli notturni alle Forze dell’Ordine: “Innanzitutto vanno ringraziati tutti perché stanno lavorando tanto. Io mi permetto solo di chiedere se, una volta finiti i turni diurni, quando c’è maggior presenza sul territorio con più persone da controllare, c’è la possibilità di aumentare i controlli agli esercizi commerciali. Sarebbe davvero importante -conclude il presidente della IV Municipalità- perché si tratta di negozianti che non hanno immense possibilità e per loro anche un piccolo furto rappresenta una difficoltà estrema da superare”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie