giovedì, Aprile 18, 2024

Comune di Napoli, rimpasto in Giunta: Marmorale e Buonanno new entry

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Rimpasto: il sindaco Luigi de Magistris ha annunciato che l’assessore al Bilancio Enrico Panini sarà vicesindaco.

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha annunciato in una conferenza stampa a Palazzo San Giacomo il rimpasto della Giunta. Le new entry sono Monica Buonanno (assessora al Lavoro, al Diritto all’abitare e allo Sviluppo della città) e Laura Marmorale (assessora al Diritto alla cittadinanza, alla Coesione sociale con delega all’immigrazione). Fuori dalla squadra di governo Alessandra Sardu e Maria D’Ambrosio (entrate in Giunta nel maggio 2017 al timone, rispettivamente, degli assessorati alla Trasparenza ed efficienza dell’azione amministrativa e al Verde e alla qualità della vita).

Al tavolo della conferenza, Buonanno e Marmorale erano sedute accanto al sindaco, insieme a Enrico Panini e Raffaele Del giudice. E, a proposito di questi ultimi, De Magistris ha annunciato il cambio più significativo: l’assessore al Bilancio diventa infatti vicesindaco (mentre Raffaele Del Giudice resta assessore all’Ambiente).Comune di Napoli, rimpasto in Giunta: Marmorale e Buonanno new entry Il primo cittadino ha così spiegato tale scelta: “La madre di tutte le battaglie di questa città e questa Giunta è il bilancio. Per questo -ha detto de Magistris- la mia scelta per il nuovo vicesindaco è caduta su Enrico Panini. Ringrazio Raffaele Del Giudice per essere qui a questo tavolo. Capisco che per lui non è facile. Ma è la dimostrazione che siamo una squadra: la cosa più importante è il conseguimento di un unico e comune obiettivo”.

Confermati gli assessori Ciro Borriello (Sport e cimiteri), Mario Calabrese (Infrastrutture e trasporti), Alessandra Clemente (Giovani e patrimonio), Nino Daniele (Cultura e turismo), Roberta Gaeta (Politiche sociali), Annamaria Palmieri (Istruzione e scuola), e Carmine Piscopo (Beni comuni e urbanistica).

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie