27-11-20 | 18:12

Comune di Napoli, ok al bilancio preventivo: varato il nuovo piano assunzioni

Home Politica Comune di Napoli, ok al bilancio preventivo: varato il nuovo piano assunzioni
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Nella tarda serata di ieri, la Giunta del Comune di Napoli ha approvato il bilancio preventivo 2019: tra i punti della manovra di Palazzo San Giacomo spicca il grande piano di assunzioni a tempo indeterminato.

Si è dovuti arrivare alla tarda serata di domenica 31 marzo, ma la Giunta del Comune di Napoli ha approvato il Bilancio Preventivo 2019, insieme con il Bilancio Pluriennale 2019-21. Adesso tutti i punti della manovra saranno discussi (nel minor tempo possibile) in Consiglio. Tra questi, a spiccare è soprattutto il grande piano di assunzioni a tempo indeterminato per tutti i profili presenti nelle graduatorie concorsuali, ovvero ingegneri, informatici, architetti, educatrici e non solo. Nel piano rientra anche il processo di stabilizzazione dei LSU (Lavoratori Socialmente Utili), nonché nuove assunzioni nelle partecipate di Palazzo San Giacomo, a cominciare da Asia. Voce importante nel bilancio è quella inerente al recupero dei tributi inerenti a Imu, Tari e Sanzioni.

All’ordine del giorno anche la difesa dell’ambiente, con il contrasto all’inquinamento e agli sversamenti abusivi, nonché agli abusi edilizi. Con l’utilizzo dei droni come arma per combattere tutto ciò. Ma anche scuola, immigrazione e welfare. Infine, nell’ottica del Patto di collaborazione con il Comune, prenderà il via l’intervento relativo al Diritto all’Abitare, con lo stanziamento di fondi per la manutenzione di una serie di edifici.

Le parole del vicesindaco Enrico Panini

La soddisfazione del vicesindaco e assessore al Bilancio, Enrico Panini: “Pur dovendo fare i conti con una stagione di tagli ai trasferimenti e a una scarsa attenzione agli Enti in predissesto, il bilancio preventivo di quest’anno opera una scelta importante e concreta con il varo di un piano assunzionale a tempo indeterminato. Lasciando inalterato il livello dei servizi pubblici essenziali che mettiamo a disposizione dei cittadini, quali il welfare, trasporti, refezione e rimozione dei rifiuti”. Il vicesindaco ha anche confermato “la strategicità della nostra partecipata Napoli Servizi”, garantendo in bilancio “le risorse per l’intero triennio”, così come “è confermato il contributo triennale per Anm”. Tra le altre entrate “certe” previste per il 2019, ci sono anche quelle “effetto dell’Intesa sottoscritta con Cassa depositi e prestiti, che maturando dopo la giornata odierna non hanno potuto entrare nella formulazione del bilancio”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Covid 19 a Napoli: funziona il protocollo D’Amato per le cure domiciliari

Covid 19 a Napoli: molti medici di famiglia hanno adottato il protocollo di Gennaro D’Amato (ex primario del Cardarelli, che cura i pazienti in...

Coronavirus in Campania, i dati del 26 novembre: 2.924 nuovi positivi e 2.650 guariti

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 26 novembre dell'unità di Crisi regionale riporta 2.924 positivi su 22.301 tamponi effettuati. Sono 2.924 i nuovi contagi...

Meteo Campania, le previsioni per il weekend 28-29 novembre: in arrivo nubifragi

Meteo Campania: il ciclone in arrivo sull'Italia darà vita a una forte perturbazione atlantica che impatterà su gran parte delle regioni centro-meridionali. Tra sabato 28...

Covid 19 in Campania, indice Rt sotto l’1: verso la zona arancione?

Covid 19 Campania: il miglioramento complessivo dell’andamento dei contagi nelle ultime due settimane potrebbe spingere il Governo al “cambio” da zona rossa ad arancione....

Covid 19 in Campania, De Luca: “La zona rossa è una buffonata” (VIDEO)

Vincenzo De Luca: il governatore della Campania contesta ancora una volta la divisione dell’Italia in zone gialle, arancioni e rosse. Poi l’attacco sulle terapie...