23-09-20 | 19:58

Comune di Marigliano: Prefetto di Napoli nomina un Commissario

Cronaca di Napoli Comune di Marigliano: Prefetto di Napoli nomina un Commissario
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Il Comune di Marigliano sarà guidato fino alle elezioni di settembre dal Viceprefetto Roberto Esposito: il sindaco Antonio Carpino è stato arrestato lo scorso 21 luglio per voto di scambio.

Il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, a seguito delle dimissioni del Sindaco del Comune di Marigliano, Antonio Carpino, divenute efficaci ed irrevocabili alla data odierna, ha avviato la procedura di scioglimento del consiglio comunale e, per motivi di grave ed urgente necessità, ha sospeso il consiglio comunale e nominato Commissario prefettizio il Viceprefetto Roberto Esposito, incaricandolo della provvisoria amministrazione dell’Ente.

Esposito guiderà il Comune di Marigliano fino a settembre, quando ci saranno le elezioni amministrative.

Lo scorso 21 luglio i Carabinieri hanno arrestato l’ormai ex sindaco Carpino, attualmente ai domiciliari e gravemente indiziato in concorso con il boss Luigi Esposito (detenuto in regime di 41bis) e con i collaboratori di giustizia Cristiano Piezzo, Massimo Pelliccia e Tommaso Schisa, del reato di scambio elettorale politico-mafioso e anche di corruzione elettorale aggravata dal metodo mafioso, commessi a Marigliano, dall’ottobre 2014 al giugno 2015.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Tradimenti. In scena al Cortese le sei infedeltà teatrali di Roberto Russo

Al “Teatro Cortese” in scena “Tradimenti”, il minicartellone formato da sei spettacoli scritti dal drammaturgo Roberto Russo. Grande attesa al “Teatro Cortese” dove tutto è...

Battipaglia, baby gang aggredisce un 13enne: rubato il cellulare del ragazzo

Cronaca di Salerno: una baby gang ha aggredito e rubato il cellulare di un 13enne in pieno Centro a Battipaglia. Ancora un caso di baby...

Coronavirus in Campania, i dati del 22 settembre: 248 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 22 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 248 nuovi positivi su 4.901 tamponi effettuati. In Campania 248 positivi...

Covid 19 a Napoli: casi sospetti in uno chalet di Mergellina e in un bar di Posillipo

Covid 19 a Napoli: partite le misure di prevenzione sanitaria per uno chalet di Mergellina e un bar di Posillipo. Allarme Covid 19 a Posillipo,...

Meteo Napoli, le previsioni fino al weekend: venerdì giornata peggiore

Le belle giornate cedono il posto alla pioggia nel capoluogo campano, che venerdì farà anche i conti con forti temporali. Dopo un inizio di settimana...