martedì, Agosto 9, 2022

Città della Scienza: weekend tra graffiti, pixel art e disegno creativo

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Città della Scienza: sabato 19 e domenica 20 febbraio sono previste attività con protagonisti graffiti, pixel art e disegno creativo.

Sabato 19 e domenica 20 febbraio a Città della Scienza saranno protagonisti Arte e Scienza, due mondi che spesso vengono considerati distinti ma che in realtà si intrecciano e si influenzano reciprocamente.

Adulti e bambini potranno liberare la propria creatività in divertenti laboratori interattivi e attività ludico-scientifiche attraverso il disegno creativo, la modellazione, il riciclo della carta e i graffiti della street art oltre a scoprire che rapporto c’è tra pixel art, coding, pensiero computazionale e rappresentazione digitale.

Come sempre sarà possibile effettuare le visite guidate a Corporea, il museo interattivo del corpo umano e assistere agli straordinari spettacoli del Planetario.

Città della Scienza è aperta da martedì a domenica con i seguenti orari di apertura al pubblico: 9.00 – 17.00. Ecco il costo dei biglietti:

  • Intero 10 euro;
  • Ridotto 7 euro;
  • Biglietto combinato Museo+Planetario: Intero 13 euro; ridotto 10 euro.

Per accedere al Museo interattivo e al Planetario di Città della Scienza è obbligatorio che i visitatori esibiscano il Super Green Pass, unitamente a un valido documento di identità. Per accedere al Planetario i visitatori dovranno indossare la mascherina FFP2. Tali norme non si applicano ai minori di 12 anni, ma si consiglia comunque l’uso della mascherina FFP2.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie