martedì, Agosto 9, 2022

Circumvesuviana: di nuovo personale in ferie e tratte soppresse

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Circumvesuviana: ancora disagi per gli utenti Eav, costretti a fare i conti con la soppressione di varie corse a causa della carenza di personale.

Proprio come lo scorso 10 giugno, anche quella di ieri, martedì 18 giugno, è stata una giornata molto complessa per gli utenti della Circumvesuviana, costretti ancora una volta a fare i conti con disagi dovuti alla mancanza di personale (molti macchinisti e capitreno sono in ferie), con la conseguente soppressione di una decina di tratte.

A ciò si è anche aggiunto un guasto che ha completamente isolato la stazione, nonché terminale, di Porta Nolana. Intorno alle 18:30, orario in cui i treni (molti dei quali fatiscenti) sono affollati di pendolari, i passeggeri hanno dovuto subire ritardi di più di 40 minuti.

Perciò, come riportato da “Il Mattino”, Eav sta correndo ai ripari adottando soluzioni estreme. L’azienda di trasporto regionale cercherà nel breve termine personale sostitutivo e metterà a disposizione tutti i treni possibili, anche i più vecchi, per riempire le linee più frequentate.

Tuttavia, è probabile che molte tratte verranno soppresse anche nell’immediato per potenziare o almeno consentire il funzionamento delle principali, troppo spesso ferme o in forte ritardo per mancanza di personale o per fatiscenza dei treni.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie