venerdì, Giugno 14, 2024

Champions: Braga Napoli 1-2. Tre punti e nulla più

- Advertisement -

Notizie più lette

Gianmarco Giugliano
Gianmarco Giuglianohttps://www.2anews.it
Gianmarco Giugliano, cura la pagina dello sport calcio di 2ANews, laureato in Giurisprudenza, scrittore e giornalista.

Champions League: Di Lorenzo e un autogol regalano i tre punti ad un Calcio Napoli disordinato.

È il giorno del ritorno in Champions; è il giorno delle risposte ai troppi dubbi dopo Lazio e Genoa. Garcia non vuole rischiare nulla e si affida al gruppo storico: esordio dal primo minuto rimandato per Natan.

L’undici iniziale:

Meret, Di Lorenzo, Rrhamani, Juan Jesus, Olivera, Anguissa, Lobotka,  Zielinski, Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.

Il Calcio Napoli parte bene cercando di.prendere le redini del gioco dimostrando, sin dall’inizio, una maggiore tecnica.

Osimhen sembra scatenato e va vicino al vantaggio in più occasioni. Clamoroso il palo al 14′ e la traversa a metà primo tempo senza dimenticare il gol divorato al 5′ solo davanti al portiere.

Il Braga cerca con la velocità di mettere in crisi l’assetto del Calcio Napoli ed in almeno due occasioni si rende pericoloso dalle parti di Meret.

Il vantaggio del Calcio Napoli viene solo al 47′ con Di Lorenzo.

Il capitano è bravissimo a ribadire in rete al centro dell’area di rigore con in tiro sporco ma efficace.

Il primo tempo si conclude sull’1-0 per il Calcio Napoli.

Anche nella ripresa il calcio Napoli si divora un gol con Zielinski prima di subire il ritorno del Braga che, a dirla tutta, non fa nulla di trascendentale ed approfitta delle distrazioni degli azzurri.

All’84 il pareggio di Bruma.

Dopo tanti errori e pochissima capacità di comandare il gioco, il Calcio Napoli subisce oltre pareggio con un colpo di testa di Bruma lasciato libero di colpire di testa.

La sorte aiuta gli azzurri e su un forte cross di Zielinski in area Niakate fa autogol. 1-2

Un Calcio Napoli disordinato e senza capacità di tenere uniti i reparti rischia di prendere il pareggio per ben due volte.

Finisce con i tre punti per il Calcio Napoli e solo quello.

La squadra è apparsa slegata tra i reparti e quasi mai in grado di dominare così come ci aveva abituato a fare.

I tre punti danno fiducia ma il gioco desta molte preoccupazioni.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie