venerdì, Maggio 24, 2024

Castellammare di Stabia, ormeggiato megayacht da 90 metri

- Advertisement -

Notizie più lette

Gabriella Monaco
Gabriella Monacohttp://www.2anews.it
Redattrice laureata in 'Lettere Moderne'. Appassionata di Scrittura, Arte, Viaggi e Serie tv."

A Castellammare di Stabia è arrivato il nuovo megayatch giunto a Stabia Main Port grazie alla sinergia con l’agenzia marittima internazionale Luise Group.

Un 90 metri ancorato nel cuore della città. È ciò che da questa mattina possono osservare i cittadini di Castellammare di Stabia, dove è arrivato Here Comes the Sun, il nuovo megayatch giunto a Stabia Main Port grazie alla sinergia con l’agenzia marittima internazionale Luise Group.

Con diversi ospiti a bordo e trenta persone dell’equipaggio, la nave resterà a Castellammare per un paio di giorni. Lo yacht dopo Roma, Capri e Amalfi ha scelto Stabia Main Port come ultima tappa della crociera, per gli ospiti che continueranno oggi il tour tra scavi di Stabia e quelli di Pompei per poi dirigersi verso di Napoli.

“Abbiamo inaugurato la stagione turistica già da un mese con l’accosto di varie navi da diporto – illustra Giuseppe Di Salvo, presidente di Stabia Main Port – I dati dell’ultimo biennio sono stati molti importanti: abbiamo portato il porto da zero traffico di dieci anni fa a oltre 500 accosti. Il gigayacht più grande ormeggiato è stato di 123 metri, ma la portata massima della nostra facility è 180 metri. Per il 2024 registriamo un buon trend di crescita e già a giugno ci saranno i primi gigayacht, unità oltre i cento metri”.

“È in atto – prosegue Di Salvo – una sana operazione di marketing territoriale che, oltre a garantire trasformazione e miglioramento delle aree portuali abbandonate per trent’anni, sta garantendo sviluppo territoriale per il commercio cittadino e per tutte le attività turistiche ed economiche presenti a Castellammare.

Grazie al lavoro della nostra manager Luisa Del Sorbo e ai progetti di marketing messi in campo con la società By Tourist, ogni anno il rapporto con il territorio diventa sempre più forte e costruttivo, garantendo risvolti positivi per tanti e cambiamenti positivi a partire dal centro antico della città. Ringraziano istituzioni, forze dell’ordine, Capitaneria, dogana e autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centrale per la grande sinergia con cui lavoriamo da anni per garantire il rilancio portuale ed economico di Castellammare di Stabia”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie