21-10-20 | 18:10

Casavatore e Casoria, contrabbando di sigarette: 3 arresti e sequestro di 600 chili di “bionde”

Home Cronaca di Napoli Casavatore e Casoria, contrabbando di sigarette: 3 arresti e sequestro di 600...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Casavatore e Arpino di Casoria: Carabinieri sottraggono al mercato nero oltre 600 chili di sigarette e arrestano tre persone. I NOMI.

I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Casoria lo tenevano d’occhio da tempo. Quando lo hanno fermato a Casavatore, in Via Enrico Fermi, a bordo del suo furgone, non ha potuto fare altro che arrendersi all’evidenza.

Nel cassone del suo veicolo mezza tonnellata di bionde di contrabbando. Oltre 2500 stecche di sigarette di varie marche italiane ed estere, stoccate in 100 scatoloni di cartone. Arrestato per contrabbando di TLE, Pompeo Tuccillo – 57enne di Arzano già noto alle ffoo – è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

Gli stessi militari hanno arrestato per lo stesso reato Luigi e Raffaele Ruggiero: il primo 43enne napoletano del quartiere Mercato, il secondo 20enne, anch’egli di Napoli, quartiere Capodichino.

Anche loro a bordo di un furgone, percorrevano Via Nazionale delle Puglie, nella frazione di Arpino di Casoria. Nel loro veicolo 22 cartoni contenenti TLE per complessivi 125 chili. Entrambi sono stati ristretti in camera di sicurezza in attesa di giudizio.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Salviamo le danze di coppia: venerdì 23 ottobre flash mob in tutta Italia

Salviamo le danze di coppia: gestori, insegnanti e allievi delle scuole di danze di coppia nelle piazze italiane per protestare contro l’ultimo DPCM (che...

Scuole elementari in Campania, la riapertura è sempre più a rischio

Le curve del contagio si stanno verticalizzando, mettendo a rischio la riapertura delle scuole elementari in Campania prevista per il 26 ottobre. La riapertura delle...

Coronavirus in Campania, i dati del 20 ottobre: 1.760 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 20 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.760 nuovi positivi su 13.878 tamponi effettuati. Salgono ancora i contagi...

Napoli-Az Alkmaar, Gattuso: “Poco turnover, preoccupato dal Covid”

Le parole di mister Gattuso sulla sfida di Europa League Napoli-Az Alkmaar che si disputerà domani allo stadio San Paolo. Napoli-Az Alkmaar | Tempo di...

La Gjordan lancia i corsi Sap e-learning

I Corsi Sap e-learning è un servizio offerto dalla scuola di formazione Sap Gjordan di Frattamaggiore per facilitare l'accesso alle risorse e agevolare la...