lunedì, Aprile 12, 2021

Carabiniere travolto da treno durante inseguimento, già libero uno dei ladri

- Advertisement -

Notizie più lette

Carabiniere travolto da treno durante inseguimento, già libero uno dei ladri
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Caserta: disposto l’obbligo di dimora per uno dei quattro malviventi che il Carabiniere Emanuele Reali stava inseguendo prima di essere ucciso da un treno in corsa.

- Advertisement -

Il giudice ha disposto l’obbligo di dimora per uno dei quattro ladri che il Carabiniere  Emanuele Reali stava inseguendo a Caserta, col militare 34enne poi travolto e ucciso da un treno in corsa. Come riportato da “Il Mattino”, per il 22enne Cristian Pengue (incensurato) è stato infatti disposto l’obbligo di dimora a Napoli, dove risiede, nella zona del rione Traiano.

Pengue ha fatto da “palo”, mentre gli altri ripulivano una casa di via Alfieri, a poca distanza dal binario dove, nella serata di martedì, si è consumata la tragedia. Avevano ricetrasmittenti, armi giocattolo e arnesi da scasso.

Decisi invece i domiciliari per gli altri due soggetti fermati della banda di topi d’appartamento (Pasquale Reale e Salvatore Salvati), mentre il quarto componente (quello inseguito dal vicebrigadiere dell’Arma) è tuttora in fuga. I carabinieri del comando provinciale di Caserta, diretti dal colonnello Alberto Maestri, intendono continuare ciò che il loro collega ha cercato di portare a termine a tutti i costi, fino a rimanere ucciso.

Accusati di furto pluriaggravato e resistenza, i tre indagati torneranno in udienza a dicembre. Hanno chiesto i termini a difesa. I funerali di Emanuele Reali si svolgeranno domani: proclamato il lutto cittadino a Caserta.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie