mercoledì, Aprile 24, 2024

Campania: verso l’ok dalla prossima settimana per consegne a domicilio di cibo d’asporto

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Coronavirus in Campania: sembra vicino l’ok alle consegne a domicilio per ristoranti e pizzerie a partire dalla prossima settimana. Via libera imminente anche per riaprire librerie e cartolerie.

La fase 2, quella di convivenza col Coronavirus, sta per iniziare anche in Campania. La Regione Campania, con in testa il governatore Vincenzo De Luca, è al lavoro per stabilire come e con quali precauzioni iniziare a lavorare dopo la fatidica data del 4 maggio.

In anticipo sui tempi previsti potrebbe esserci l’ok per le consegne di pizze e piatti pronti a domicilio, con la fine dell’embargo tutto campano: è infatti possibile che De Luca dia il via libera già dalla prossima settimana.Campania: verso l’ok dalla prossima settimana per consegne a domicilio di cibo d’asporto Ad avallare l’ipotesi di un ok anticipato è anche la riunione in corso della task force regionale per valutare la possibile apertura, dall’inizio della prossima settimana, delle attività legate al cibo da asporto, alle librerie e alle cartolerie.

La task force sta lavorando alla definizione delle misure precauzionali a tutela dei dipendenti e degli utenti, a cominciare dagli interventi di disinfezione e sanificazione dei locali dopo molte settimane di inattività.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie