sabato, Giugno 22, 2024

Calciomercato Napoli: Lukaku pronto a dire sì, Arsenal su Osimhen

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Secondo le ultime notizie di calciomercato Napoli, Romelu Lukaku sarebbe pronto a sostituire Victor Osimhen al centro dell’attacco azzurro.

Il Napoli di Antonio Conte è pronto a lanciarsi sul mercato, ma il primo nodo da sciogliere è l’incasso dei 130 milioni di euro della clausola per la vendita di Victor Osimhen, il bomber che ha segnato 76 gol in 133 partite con la maglia azzurra in quattro stagioni, capocannoniere e Pallone d’oro africano nell’anno dello scudetto.

Osimhen è nel mirino del Psg, del Chelsea e dell’Arsenal ma il valore è altissimo e per lui non sono ancora arrivate vere offerte.

La trattativa c’è con il Chelsea che può offrire Romelu Lukaku, che varrebbe circa 30 milioni.

L’attaccante belga ha 31 anni ma è la punta a cui Conte pensa per il suo primo anno a Napoli, giocatore esperto per segnare i gol che servono e per aprire la manovra azzurra. Un legame che anche Lukaku sente, come ha spiegato oggi: “Ho già deciso – ha detto – sul mio futuro, è decisivo il mio rapporto con l’allenatore. Il mio tecnico migliore? Antonio Conte”. La trattativa in ricordo dello scudetto vinto insieme da Lukaku e Conte all’Inter c’è, e il Napoli potrebbe provare a prenderlo anche al di fuori della vendita di Osimhen.

Chi prova ora a costruire un’offerta per il bomber nigeriano è l’Arsenal, che vorrebbe Osimhen per rilanciare la sfida al Manchester City e puntare alto in Champions League. Sul piatto una parte in denaro e due giocatori che piacerebbero a Conte: il 23enne centrocampista Smith Rowe e il 24enne difensore giapponese Tomiyasu. Rowe è un centrocampista offensivo che potrebbe essere il sostituto di Zielinski, mentre il giapponese è un terzino destro che gioca anche da centrale e che ha contribuito alla difesa dei Gunners, che quest’anno hanno incassato solo 29 gol in 38 partite di Premier.

Intanto il Napoli pensa anche a un’altra prima punta, visto che Simeone sembra sulla strada di lasciare il club, e esplora l’eventualità Santiago Gimenez, 23enne messicano che quest’anno è esploso segnando 23 gol in 30 match del campionato vinto dal suo Feyenoord. Conte cerca di convincere Di Lorenzo a rimanere ma sono tanti gli addii che si preparano per Natan, Ostigard, Mario Rui, Simeone e forse anche Raspadori. Capitolo a parte per Kvrataskhelia: l’assalto del Psg esiste, ma il Napoli è pronto a rinnovare a cifre alte per tenere il fuoriclasse georgiano

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie