28-11-20 | 04:14

Benevento: il sindaco Mastella raccoglie 120mila euro per acquistare respiratori

Home Cronaca di Benevento Benevento: il sindaco Mastella raccoglie 120mila euro per acquistare respiratori
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Clemente Mastella: il primo cittadino del Capoluogo sannita ha promosso una raccolta fondi per l’acquisto di 4 respiratori da donare all’ospedale San Pio. “L’ho fatto come cittadino e non da sindaco, troppa burocrazia”.

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha promosso una raccolta fondi per l’ospedale San Pio, mettendo insieme 120mila euro per l’acquisto di 4 respiratori:

Come cittadino, e non come sindaco, ho raccolto tra imprenditori e amici, la somma di 120mila per l’acquisto immediato di quattro respiratori da donare all’ospedale San Pio di Benevento per fronteggiare l’emergenza da Covid 19 -ha scritto Mastella su Facebook- Se l’avessi fatto come primo cittadino, coi tempi della burocrazia, saremmo arrivati nel 2050. Negli enti pubblici, specie ora, c’è bisogno di una veloce sburocratizzazione”.

Il primo cittadino del Capoluogo sannita sottolinea inoltre che “bisogna salvaguardare i tanti amministratori locali onesti e dediti che, con coraggio, sono esposti al giudizio postumo della magistratura, per leggi idiote che vanno depurate dagli aspetti asfissianti di una atroce burocrazia, cieca anche in momenti apocalittici come questo. Si svegli il Governo su questo, ed il Parlamento dia un segno di esistenza al riguardo. I sindaci rischiano, i parlamentari no. E lo dico con rispetto, avendo fatto per quarant’anni il parlamentare”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Stasera in tv, sabato 28 novembre: “Seven” su Iris

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata sabato 28 novembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

Un Posto al Sole trame: Niko prenderà le pillole di Leonardo?

Un Posto al Sole trame. La parabola discendente di Niko continua, il ragazzo arriverà a provare le pillole offerte da Leonardo? Arrivano le ultime anticipazioni...

Teatro San Carlo, la ‘Cavalleria Rusticana’ debutta sul web

Il Teatro San Carlo inaugura la Stagione sul web con Cavalleria Rusticana espressamente concepita per Facebook. Elina Garanča e Jonas Kaufmann per la prima...

Geotermia, ‘Geogrid’ il progetto Made in Campania sarà sperimentato a Dubai

Davide Capuano, R&D Specialist di Graded: Il progetto ha suscitato molto interesse durante la presentazione alla Fiera WETEX nell’Ottobre del 2019 e sarà...

Mariano Rigillo: Occorre far parlare soprattutto gli attori e i lavoratori

Mariano Rigillo, attore, regista e direttore della Scuola del Teatro Stabile di Napoli, esprime il suo avvilimento per le restrizioni prescritte ai teatri. Il tragico stop...