mercoledì, Dicembre 7, 2022

Beautiful, anticipazioni americane: Sheila chiede aiuto a Deacon

- Advertisement -

Notizie più lette

Raffaele Francesco D'Antonio
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Beautiful, anticipazioni americane. Ancora in fuga per il tentato omicidio di Finn e Steffy, Sheila prova a chiedere aiuto a Deacon.

Arrivano le ultime anticipazioni della trama delle puntate americane di Beautiful. Ricordiamo che le puntate ora in onda in America arriveranno in Italia solo dopo qualche mese.

In questo periodo tiene banco la trama che ha visto Sheila tentare di uccidere Steffy e Finn. Braccata dalla polizia, la donna è in fuga da qualche tempo e cerca tutto l’aiuto possibile, anche quello di Deacon che aveva chiuso i rapporti con lei.

Beautiful, vediamo le anticipazioni più nel dettaglio.

 Sheila Carter si trova nuovamente in fuga: decisa a non tornare mai più dietro le sbarre, stavolta l’ex moglie di Eric Forrester sarà però a corto di risorse e con ben poche speranze che il suo figlio biologico, Finn, possa accettarla ed accoglierla nella sua vita.

Un obiettivo, quello di essergli madre, nonché nonna del nipote Hayes, che è diventato per Sheila un’ossessione: ci rinuncerà?

Per ora la donna sarà costretta a scappare, dopo che, grazie a Bill SpencerLi Finnegan è riuscita a liberare il figlio, miracolosamente scampato alla morte (per mano della stessa Sheila).

Quasi irritata che la sua avversaria per il ruolo di “madre  di Finn” sia sopravvissuta, Sheila è riuscita nuovamente a scappare: Finn, ansioso di raggiungere Steffy a Montecarlo, ha ricevuto un passaggio da Bill grazie al suo jet

I due, però, hanno così lasciato Li da sola a fare la guardia ad una Sheila legata, in attesa dell’imminente arrivo della polizia. Il vicecapo ed i suoi uomini, però, sono stati anticipati da Mike Guthrie, spesso complice storico di Sheila e che, attualmente guardia carceraria, l’aveva fatta evadere alcune settimane prima, finendo nuovamente invischiato nei crimini della donna.

Anche stavolta l’uomo è intervenuto in suo aiuto, cogliendo alle spalle Li che, colpita, ha perso brevemente i sensi, abbastanza per consentire alla Carter di dileguarsi dopo un bacio d’addio con Mike, il quale, lasciato indietro, è stato invece colto in fallo dalle autorità.

Sheila a quel punto cercherà aiuto dall’unica persona in città che crede sua amica: Deacon Sharpe. L’uomo in realtà, dopo l’arresto di Sheila, aveva rotto i ponti con la donna, provato dal modo feroce con cui lei aveva apparentemente ucciso sia Finn che Steffy.

I due, che nei decenni precedenti non si erano incontrati di persona, avevano stretto ultimamente una singolare amicizia che, tuttavia, Deacon aveva poi finto di interrompere per non compromettere la sua integrità agli occhi di Brooke e Hope.

Deacon, in un primo momento, non vorrà avere niente a che fare con Sheila, che tuttavia riuscirà caparbiamente ad imporsi, entrando nell’appartamento dell’uomo e rivelandogli che Finn è sopravvissuto.

Sheila perorerà la sua causa e quindi, sebbene consapevole che darle aiuto potrebbe costargli la fiducia di Brooke e Hope, Deacon finirà per aiutarla. Anche perché non avrà molto tempo per pensare: il vicecapo Baker si presenterà proprio alla sua porta, in cerca della fuggitiva.

Dati i propri precedenti con le forze dell’ordine, Deacon sarà soprattutto ansioso di togliersi dai piedi la polizia, finendo per dare una copertura a Sheila.

Rileggi le ultime anticipazioni di Beautiful.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie