venerdì, Gennaio 21, 2022

Avellino, infermiere no-vax si vaccina: arriva lo stop alla sospensione

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Asl di Avellino: annullato il provvedimento di sospensione nei confronti di un infermiere che aveva rifiutato la somministrazione del vaccino anti Covid 19.

Qualche giorno fa è arrivata la sospensione da parte della Asl di Avellino nei confronti di alcuni lavoratori del personale sanitario.

Essi avevano rifiutato la somministrazione del vaccino anti Covid 19 (tra i sospesi dal servizio anche cinque medici no-vax). Il provvedimento di sospensione consiste nell’azzeramento dello stipendio fino al prossimo 31 dicembre.

Tuttavia, come riportato da “Il Mattino”, stanno arrivando le prime marce indietro da parte del personale sanitario no-vax.

Un infermiere, ormai “ex no-vax”, si è infatti vaccinato, per cui la Asl di Avellino ha annullato il provvedimento di sospensione nei suoi confronti.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie