23-10-20 | 12:34

Napoli, ritornano agli Astroni i “Dinosauri in Carne e Ossa”

Riapre al pubblico nell'Oasi WWF degli Astroni la mostra-evento chiusa per i roghi di luglio

Home Eventi Napoli, ritornano agli Astroni i "Dinosauri in Carne e Ossa"
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
fd6db73b3a7a1dcba4413476366540d0?s=120&d=mm&r=g
Federica Giorgiohttps://www.2anews.it
Federica Giorgio - cura la pagina di economia, laureata in Economia e Commercio, giornalista pubblicista.

Napoli – Torna in tempi record “Dinosauri in Carne e Ossa”, la mostra-evento alla scoperta delle ricostruzioni a grandezza naturale di circa 40 tra gli animali più grandi della storia del nostro pianeta.

Dopo il tragico incendio che lo scorso luglio ha messo in ginocchio la riserva degli Astroni, a Napoli, ritorna l’evento “Dinosauri in Carne e Ossa“.

La mostra, promossa dall’Associazione Paleontologica A.P.P.I., GeoModel e WWF Oasi, ha fatto segnare già nel primo fine settimana di riapertura quasi mille presenze (che si sommano alle oltre 35mila dei mesi precedenti l’incendio) e sarà visitabile fino al 5 novembre il sabato, la domenica ed i festivi dalle 9:30 alle 18:00, con la biglietteria aperta fino alle ore 16:00. Dinosauri in Carne e OssaInvariata la programmazione delle visite guidate per gruppi e scolaresche – disponibili su prenotazione dal lunedì a venerdì – mentre l’ingresso è gratuito per diversamente abili e bambini al di sotto di 4 anni.

Il ritorno dell’evento “Dinosauri in Carne e Ossa” è stata una notizia accolta con enorme soddisfazione sia per lo stato di conservazione delle attrazioni – le ricostruzioni dei dinosauri hanno infatti resistito all’ennesima “estinzione” riportando pochi danni – che per la riapertura al pubblico di uno dei principali polmoni verdi dell’area metropolitana.

La riapertura della mostra-evento “Dinosauri in Carne e Ossa” è una gratificazione per chi ci ha lavorato duramente per mesi”, le prime parole di Simone Maganuco, co-curatore della mostra con Stefania Nosotti. “Allestire un’oasi e renderla un’attrazione unica per adulti e bambini non è una passeggiata e sarebbe stato davvero doloroso doversi arrendere a causa degli incendi”.

Per info e biglietti  ( http://www.dinosauricarneossa.it/napoli/ )

- Advertisement -

Ultime Notizie

Avella, impennata di contagi Covid: disposto il lockdown fino al 2 novembre

Ad Avella, in provincia di Avellino, il sindaco Domenico Biancardi ha emesso una ordinanza che dispone il lockdown da oggi e sino al 2...

Blocco mobilità interprovinciale in Campania, il chiarimento: ecco a chi non si applica

La Regione ha precisato alcuni punti in merito all'ordinanza che impone il blocco della mobilità interprovinciale in Campania. Il divieto di mobilità interprovinciale in Campania,...

Beautiful, anticipazioni 26 ottobre-1° novembre: Thomas è in coma

Anticipazioni Beautiful da lunedì 26 ottobre a domenica 1° novembre: Thomas Forrester è in coma dopo essere caduto da una scogliera. Ridge è furioso...

Zona rossa ad Arzano: in campo circa 300 militari

L'Esercito è stato chiamato a presidiare con le Forze di Polizia la quasi totalità dei 22 varchi di accesso alla città di Arzano, dichiarata...

Covid 19 in Irpinia, 47 positivi e due morti: contagiato anche il sindaco di Monteforte

Covid 19 in Irpinia: tra i positivi al virus c’è anche Costantino Giordano (primo cittadino di Monteforte Irpino). L’ultimo bollettino sui contagi da Covid...