domenica, Maggio 19, 2024

Investito da un camion, morto dipendente Asia: aveva 66 anni

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

L’uomo, poco prima dell’alba è stato investito frontalmente da un camion dell’Asia nel deposito di Piazzale Ferraris durante la manovra di uscita.

E’ morto questa notte a Napoli dopo un incidente un dipendente dell’Asia, l’azienda comunale di igiene urbana. L’uomo, G.C., 66 anni, poco prima dell’alba è stato investito frontalmente da un camion dell’azienda nel deposito di Piazzale Ferraris durante la manovra di uscita.

L’operatore è stato subito soccorso sul posto dai colleghi, che hanno chiamato l’ambulanza che lo ha portato all’Ospedale del Mare, dove è stato operato ma è deceduto.

“Siamo profondamente tristi – spiega l’amministratore di Asia Domenico Ruggiero – e siamo vicini alla famiglia del nostro operatore per questa tragedia. Tutta l’azienda Asia vive oggi una giornata di profonda tristezza per quanto accaduto”.

L’investimento mortale dell’operaio è avvenuto malgrado il piazzale sia ben illuminato. Il sistema di videosorveglianza lo ha ripreso e le immagini saranno messe a disposizione delle autorità.

L’assessore del Comune di Napoli alla Salute e al Verde, con delega all’igiene urbana, Vincenzo Santagada esprime il cordoglio dell’amministrazione comunale: “siamo commossi – afferma – e vicini alla famiglia di Giuseppe Cristiano. E’ una giornata triste nel Comune di Napoli, per i cittadini e per l’azienda Asia. La polizia ora verificherà esattamente perché è avvenuta questa tragedia. Noi per il futuro, se sarà necessario, aumenteremo ancora di più il livello di sicurezza già esistente negli impianti”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie