venerdì, Aprile 19, 2024

Arzano, agguato al circolo ricreativo: 2 feriti

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Tanta paura, ma non ci sono vittime nell’agguato messo a segno nel corso della serata di ieri nei pressi di un circolo ricreativo di Arzano.

Due persone sono rimaste ferite con colpi d’arma da fuoco ieri sera ad Arzano (Napoli). Sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Casoria. I feriti, trasportati presso l’ospedale di Frattamaggiore e non in pericolo di vita, sono Alterio Antonio, 28enne, già noto alle forze dell’ordine (ferito ad un piede) e D.L., 32enne, incensurato, anche lui ferito ad un piede. Sul posto sono stati rivenuti al momento 9 bossoli calibro 9×21. L’agguato è avvenuta nei pressi di un circolo ricreativo in via Roma. Indagini in corso per accertare la dinamica.

“Di nuovo si spara ad Arzano. Abbiamo acceso i riflettori sulla guerra tra i clan della camorra nell’area Nord di Napoli che parte dalla 167 di Arzano e che coinvolge più comuni dove vivono i camorristi dei clan in lotta” afferma il Comitato di liberazione dalla Camorra Area Nord di Napoli. “Come Comitato di liberazione dalla camorra abbiamo chiesto una maggiore presenza delle forze dell’ordine sui territori, la videosorveglianza. Abbiamo chiesto, inoltre, di cacciare le famiglie della camorra che occupano illegalmente le case popolari. E come se a loro non importasse nulla. Noi chiediamo allo Stato di insistere. Liberiamo i nostri territori dalla camorra”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie