giovedì, Aprile 25, 2024

Arriva il workshop in Design del gioiello al IUAD di Napoli

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Un workshop in design del gioiello per arricchire l’offerta formativa dell’IUAD – Istituto Universitario di Arte e Design di Napoli. Creative Wax Design è il nome dello stage tenuto dal docente Giuseppe Marsella, jewel designer, creatore del marchio Vesuves Gioielli e titolare della gioielleria Marsella, azienda storica dell’antico Borgo Orefici. Alla presentazione del corso hanno preso parte il prof. Vincenzo Ambrosino e il prof. Tommaso Roviello. Il workshop è aperto a tutti gli studenti di design della moda classica, del fashion business e del design dell’accessorio, con l’obiettivo di allargare e diversificare le competenze degli studenti che decidono di aggiornarsi puntando su determinati ambiti tecnico-estetici.

<<L’accessorio moda e il gioiello sono settori concatenati l’uno all’altro – spiega Giuseppina Auricchio, direttrice didattica dell’IUAD di Napoli e Milano. Il design del gioiello impreziosisce il prodotto finale, che è il capo moda, e allarga inoltre le competenze dei nostri studenti. D’altro canto questo workshop potrebbe essere il primo passo verso la creazione di un nuovo biennio specialistico>>.

Dopo un primo incontro conoscitivo e di introduzione agli aspetti teorici sulla realizzazione dei gioielli, gli allievi avranno la possibilità di creare un proprio anello con la tecnica della fusione a cera persa, a partire da un loro personale elaborato grafico.
Il workshop avrà luogo il 21 marzo, nella sede di via Pica 62, dalle ore 16 alle 19.

Un tempo Accademia della Moda, oggi l’IUAD è una Università che offre un ventaglio di competenze diversificate in base ai vari dipartimenti, con il comune denominatore della parola design, la keyword che meglio identifica i differenti percorsi formativi dell’istituto.

<<La trasversalità è una qualità sulla quale punta la nostra Università – prosegue Giuseppina Auricchio. Portiamo avanti la conservazione di una tradizione artigianale molto sentita nella nostra città, che nella realizzazione dei gioielli trova la sua massima espressione, ma guardiamo al contempo alle nuove tecnologie, grazie all’uso della stampa 3D per la creazione di alcuni accessori e l’uso consapevole ed etico dell’Intelligenza Artificiale>>.

Nato da una storica famiglia di gioiellieri e importatori di brillanti, Giuseppe Marsella frequenta sin da bambino i laboratori di incastonatura e di produzione dei gioielli, sia direttamente dal metallo che a partire dalla modellazione della cera. È incisore di cammei, coralli e pietre dure, esperto gemmologo iscritto alla CC di Napoli come perito e stimatore di oggetti preziosi e orologi. Nel 2015 crea il marchio registrato Vesuves Gioielli, a partire da un anello ispirato alla bellezza e sinuosità delle forme del Vesuvio, che ha dato poi vita a una collezione di gioielli puntando all’unicità di ogni singolo pezzo.

<<La creazione di un gioiello non può essere serializzata ma ha bisogno di avere uno stile identitario e una fattura artigianale, che punti sull’originalità e unicità – racconta Giuseppe Marsella. L’accademia è il luogo ideale dove i ragazzi possono misurarsi con questa forma d’arte, andando così a implementare il proprio know-how attraverso la conoscenza di tecniche di base che l’estro e il talento del singolo potrà poi trasformare in una vera e propria creazione artistica>>.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie