mercoledì, Gennaio 20, 2021

Arenella, tenta truffa ad un’anziana che però chiama il 112: arrestata una 30enne

- Advertisement -

Notizie più lette

Arenella, tenta truffa ad un’anziana che però chiama il 112: arrestata una 30enne
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.
- Advertisement -

Cronaca di Napoli: i Carabinieri hanno arrestato una donna di 30 anni che aveva tentato di truffare una 70enne. IL NOME dell’arrestata.

È stata una telefonata al 112 a sventare l’ennesima truffa ai danni di un’anziana, sintomo degli effetti positivi della campagna di sensibilizzazione sul fenomeno promossa dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. È accaduto nel quartiere Arenella, in Via Omodeo.

Una 30enne già nota alle ffoo – Emanuela Della Porta – si è presentata fuori l’abitazione della vittima dopo che questa era stata attirata in trappola da una telefonata.

Il figliole ha raccontato al telefono un fantomatico avvocato – era stato coinvolto in un incidente stradale ed essendone stato responsabile sarebbero stati necessari 3600 euro per coprirne le spese processuali. L’anziana 70enne non è caduta nella rete dei truffatori e prima che la 30enne arrivasse a casa, ha chiamato il 112 e chiesto aiuto.

Quando Della Porta si è presentata sull’uscio dell’anziana, i carabinieri del nucleo operativo del Vomero l’hanno bloccata e arrestata prima che potesse sparire col denaro. È ora ai domiciliari in attesa di giudizio.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie