mercoledì, Gennaio 26, 2022

ANM, ecco i punti principali del piano di risanamento

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Ultime notizie ANM Azienda Napoletana Mobilità: i punti principali del piano di risanamento.

di Luigi Maria Mormone – Il piano di risanamento di ANM, certificato dall’advisor Ernst&Young e realizzato sotto la supervisione dell’amministratore della Napoli Holding Amedeo Manzo, è finalmente pronto per venire alla luce. Il documento sarà portato in assemblea dei soci per l’approvazione il prossimo 27 dicembre e sarà la base per accompagnare l’azienda di trasporto napoletano verso il sospirato pareggio di bilancio nel 2019. Come riportato da “Il Mattino”, sono tanti i punti centrali del piano, a cominciare dalla lotta all’evasione, per cui è partita anche la vendita dei biglietti a bordo dei bus, certamente migliorabile dopo la “falsa partenza” di questi giorni. Con l’anno nuovo ci sarà inoltre l’aumento del costo dei biglietti di corsa singola a 1,30 euro, misura che però dovrà essere recepita con decreto regionale.ANM, ecco i punti principali del piano di risanamento Addio alle assunzioni di autisti e stop alla liberalizzazione delle linee bus per l’hinterland, mentre verranno ceduti all’esterno i rami delle manutenzioni e della guardiania. Riguardo il personale, proseguiranno le pratiche dei licenziamenti collettivi per 194 dipendenti ma c’è da dire che, alla luce delle novità del decreto Madia, la dichiarazione di esubero riguarderà tutto il personale che maturerà l’età pensionabile entro l’anno 2021 (ad eccezione di conducenti e macchinisti). Altre necessità impellenti saranno infine la ricapitalizzazione, da ultimare entro il prossimo mese di febbraio, e la riduzione delle spese (l’obiettivo è di recuperare una decina di milioni su energia e assicurazione). Questa dunque la ricetta per tentare di salvare il trasporto pubblico a Napoli, con la speranza che con l’avvento del nuovo anno l’ANM possa superare una crisi che sembra non avere fine. Nella giornata di oggi, si vivrà comunque un’altra tappa fondamentale per il salvataggio dell’azienda: il vertice cui prenderanno parte i sindacati, l’assessore al lavoro Enrico Panini e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie