Alburni World Jazz Festival: Richard Galliano primo nome annunciato

0
586
Al DiVino Jazz Festival Richard Galliano, Stefano Di Battista e James Senese

Alburni World Jazz Festival. E’ Richard Galliano il primo grande nome della XXIX edizione della manifestazione in di Serre in Cilento.

Il prestigioso Alburni World Jazz Festival, una delle manifestazioni più longeve e significative nella regione Campania, si appresta a celebrare la sua XXIX edizione.
Quest’anno, l’atteso evento si terrà nei suggestivi scenari del borgo medievale di Serre, situato alle porte del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, ai piedi dei Monti Alburni.
Le date da segnare in agenda sono l’8, 9 e 10 agosto, tre giornate straordinarie all’insegna della musica, dell’arte e dell’eccellenze gastronomiche.
Il Festival, che ha conquistato un posto di rilievo nella tradizione culturale della regione, è un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti del jazz e della buona musica in generale.
La sua longevità è testimonianza di una storia ricca di emozioni e di un impegno costante per promuovere l’arte e la cultura nel territorio cilentano.
A partire dallo scorso anno, il festival ha avuto l’onore di accogliere come direttore artistico una delle voci più autorevoli del panorama jazzistico italiano, il talentuoso cantante jazz Walter Ricci affiancato dalla società Mr.Few.
Grazie alla sua esperienza e al suo profondo legame con la musica, Ricci ha portato una ventata di freschezza e innovazione all’Alburni World Jazz Festival, confermandolo come uno degli eventi di punta nella regione.
E proprio per celebrare questa nuova ed entusiasmante edizione, siamo lieti di annunciare il primo super ospite che si esibirà in esclusiva durante il festival.
Un vero e proprio virtuoso della fisarmonica jazz, il grande musicista francese di origini italiane Richard Galliano, tornerà ad incantare il pubblico campano con la sua straordinaria performance.
La sua presenza rappresenta un’opportunità unica per gli appassionati di jazz di vivere un momento magico, in cui la passione e la maestria si fondono in un’unica melodia. Richard Galliano si esibirà in solo il giorno 10 agosto.
Il borgo medievale di Serre, con la sua atmosfera incantevole e la sua architettura suggestiva, sarà lo scenario perfetto per accogliere gli artisti e il pubblico del festival.
La sua posizione privilegiata, alle porte del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, conferisce un valore aggiunto all’Alburni World Jazz Festival, permettendo agli spettatori di immergersi nella bellezza di un territorio ricco di storia e natura.
Tutti i concerti in programma sono ad ingresso libero e si svolgeranno dalle ore 21:30 presso Piazza Ennio D’Aniello.