venerdì, Luglio 30, 2021

Aktis Acquachiara maschile: Walter Fasano è il nuovo allenatore

- Advertisement -

Notizie più lette

Aktis Acquachiara maschile: Walter Fasano è il nuovo allenatore
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Aktis Acquachiara: la società guidata da Franco Porzio annuncia l’ingaggio di Walter Fasano come nuovo allenatore per i prossimi due anni.

Walter Fasano sarà il nuovo allenatore dell’Aktis Acquachiara per le prossime due stagioni sportive. Il tecnico salernitano, che quest’anno ha ricoperto il ruolo di viceallenatore della prima squadra ed allenatore delle formazioni Under 20 ed Under 18, prenderà il timone della formazione biancazzurra il prossimo anno in Serie A2.

Sarà un progetto incentrato sui giovani che sono cresciuti nella nostra società e che hanno un forte senso di appartenenza e di identità – spiega il presidente Franco Porzio -. Potenzieremo anche i settori giovanili a partire dalla Scuola Pallanuoto e proseguendo con tutte le categorie. Insieme a questi ragazzi ci saranno alcuni giocatori di esperienza, cresciuti nel vivaio, quali Tozzi, De Gregorio, Musacchio e Rocchino, affiancati da tre-quattro innesti esterni di esperienza per aiutare questo nuovo gruppo a crescere“.Aktis Acquachiara maschile: Walter Fasano è il nuovo allenatore A parlare della nomina a capo allenatore di Fasano anche il direttore tecnico biancazzurro Mino Marsili: “Walter nel corso degli anni ha dimostrato di lavorare bene, in particolare con i giovani. Proseguiremo nel percorso intrapreso qualche anno fa, ovvero sulla linea verde, valorizzando i nostri atleti piuttosto che reperirli da società esterne. Per la pallanuoto attuale questa rappresenta l’unica strada possibile“.

Felice e soddisfatto dell’accordo raggiunto Walter Fasano: “Ringrazio l’Acquachiara e Franco Porzio per l’incarico conferitomi e per aver creduto in me. Abbiamo un gruppo di giovani sui quali possiamo puntare fortemente. Non vedo l’ora di tornare a lavoro tuffandomi in questo progetto importante, che spero sia a lungo termine. Faremo tesoro di quanto fatto lo scorso anno e cercheremo di lavorare per raggiungere gli obiettivi prefissati con la società“.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie