sabato, Luglio 20, 2024

Agorà – San Sebastiano al Vesuvio, Fabrizio Bosso tra i protagonisti dei prossimi eventi

- Advertisement -

Notizie più lette

Gabriella Monaco
Gabriella Monacohttp://www.2anews.it
Redattrice laureata in 'Lettere Moderne'. Appassionata di Scrittura, Arte, Viaggi e Serie tv."

Fabrizio Bosso 4et We Wonder tra gli ospiti della terza edizione di Agorà – San Sebastiano al Vesuvio. 

Prosegue con grandi nomi della musica e del teatro, la terza edizione di Agorà – San Sebastiano al Vesuvio: martedì 9 luglio 2024, alle ore 21.15, Fabrizio Bosso 4et We Wonder, nell’ambito della rassegna musicale “Vesuvio Suona Bene”, sarà un omaggio a Stevie Wonder (costo del biglietto primo settore 20 euro – secondo settore 15 euro);

mercoledì 10 luglio 2024, alle ore 21.15, Paolo Caiazzo sarà di scena con lo spettacolo tutto da ridere “Boomer – Un papà sul sofà” (costo del biglietto primo settore 15 euro – secondo settore 13 euro); giovedì 11 luglio 2024, alle ore 21.15, Lino Volpe & Pietro Condorelli Quintet nell’ambito della rassegna musicale “Vesuvio Suona Bene”, si esibirà nel reading “Fuori Standard – Canzoni & Storie del Jazz” (costo del biglietto 10 euro tutta la platea). La conduttrice Emma Di Nicuolo introdurrà alle tre serate.

Per chi acquisterà il biglietto del concerto di Fabrizio Bosso 4et We Wonder, sarà in omaggio lo spettacolo di Lino Volpe &Pietro Condorelli Quintet.

“Fabrizio Bosso 4et We Wonder”, martedì 9 luglio, rende omaggio a uno degli artisti più iconici della musica internazionale, riportando sul palco l’energia e la vitalità che caratterizzano il suo stile inconfondibile e la forza espressiva delle sue più celebri ballad. Ad impreziosire il progetto, insieme alla tecnica e al lirismo della tromba di Fabrizio Bosso, si aggiungono la cura degli arrangiamenti e la personalità musicale di ciascun musicista del quartetto.

La scaletta del concerto prevede tutte le canzoni tra le più significative di Stevie Wonder, scelte da un repertorio molto ampio che abbraccia un periodo che va dalla fine degli anni ‘60 fino all’ultima pubblicazione discografica del 2004: “Another star”, “Isn’t she Lovely”, “My Cherie Amour”, ma anche “Sir Duke”, “Moon Blue” e altre. Non manca anche “Overjoyed”.

Alla tromba Fabrizio Bosso, al pianoforte e alle tastiere Julian Oliver Mazzariello, al basso e al contrabbasso Jacopo Ferrazza, alla batteria di Nicola Angelucci.

“Boomer – Un papà sul sofà”, mercoledì 10 luglio, è una commedia di Paolo Caiazzo e Daniele Ciniglio e vede la regia dello stesso Paolo Caiazzo. Quando Daniele chiede alla sua famiglia di provincia di trasferirsi a Napoli per laurearsi in giurisprudenza, papà Paolo, avvocato sfigato, non batte ciglio e lo sistema in un suo piccolo appartamento nel centro della città. Attratto e distratto dalla movida, il ragazzo si arretra con gli esami, e per sostenere il suo tenore di vita decide di fittare una stanza a Nicola, coetaneo meno fortunato che sbarca il lunario con piccoli lavoretti.

Con due caratteri opposti, i ragazzi hanno in comune solo una vita sentimentale problematica. Il precario equilibrio casalingo viene messo ancora più in pericolo con l’arrivo di Paolo che, messo alla porta dalla sua seconda compagna, chiede ospitalità al figlio… in casa sua. Quella che doveva essere, però, una sola notte di emergenza su un sofà diventa una convivenza a tre, generando scontri ed incontri generazionali.

Fuori Standard – Canzoni & Storie di Jazz” di e con Lino Volpe & Pietro Condorelli Quintet, giovedì 11 Luglio, è un avvincente reading musicale scritto e interpretato dall’attore Lino Volpe con la complicità musicale del Pietro Condorelli 5et. Lo spettacolo trasporta il pubblico nell’affascinante storia di icone della musica come Charlie Parker, Muddy Waters e Billie Holiday ed esplora anche la genialità artistica di figure indimenticabili come Dario Fo, Giorgio Gaber e Enzo Jannacci.

Attraverso una fusione coinvolgente di suoni e narrazioni, “Fuori Standard” offre un’esperienza immersiva che invita gli spettatori a scoprire le profondità e la diversità del patrimonio musicale e artistico proposto. Il tutto viene animato con ironia e coinvolgimento da Lino Volpe, che guida il pubblico in un percorso che spazia dal jazz al blues, dallo swing italiano alla musica d’autore brasiliana e italiana.

Il programma di cinema dell’Arena prevede, a seguire, venerdì 12 luglio il film “Adagio” regia di Stefano Sollima; sabato 13 luglio il film “Confidenza” regia di Daniele Lucchetti; domenica 14 luglio il film “Comandante” regia di Edoardo De Angelis; martedì 16 luglio il film “Dieci minuti” regia di Maria Sole Tognazzi; mercoledì 17 luglio il film “Romeo è Giulietta” regia di Giovanni Veronesi.

Agorà San Sebastiano al Vesuvio terza edizione, nell’ambito della Rassegna del Verde 2024, è organizzata da Sirioevents in collaborazione con Red Carpet e Napoli Jazz Club e gode del sostegno del Comune di San Sebastiano al Vesuvio, Città Metropolitana di Napoli, Regione Campania e Film Commission.

L’arena estiva al Parco urbano di via Fellapane a San Sebastiano proporrà, fino all’8 settembre 2024, film, spettacoli e concerti. Nell’ampia area verde, con oltre 500 comodi posti a sedere tutti numerati, sarà infatti possibile seguire un evento diverso ogni giorno e per tutta l’estate, con due importanti novità: il biglietto per la visione di un film costa solo 3,50 euro mentre, per gli spettacoli teatrali, sarà anche possibile acquistare un abbonamento che comprende tutti gli spettacoli al costo di 90 euro.

Inizio film, concerti e spettacoli ore 21,15 Agorà

Biglietto cinema: 3,50 euro acquistabili sulla piattaforma 18Mounth o al botteghino

Biglietti spettacoli e concerti acquistabili su TicketOne o al botteghino

Abbonamento: 7 spettacoli della rassegna Teatrando al costo di 90 euro

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie