venerdì, Aprile 19, 2024

Affabulazione, Napoli siccome immobile dall’11 al 20 ottobre a Ponticelli

- Advertisement -

Notizie più lette

Gabriella Monaco
Gabriella Monacohttp://www.2anews.it
Redattrice laureata in 'Lettere Moderne'. Appassionata di Scrittura, Arte, Viaggi e Serie tv."

Nell’ambito della seconda edizione di Affabulazione, L’Associazione Igor Stravinsky con il suo progetto celebrerà Enrico Caruso, Aldo Masullo e Massimo Troisi.

L’Associazione Igor Stravinsky sarà protagonista della rassegna “Napoli siccome immobile” nell’ambito della seconda edizione di AFFABULAZIONE: il progetto, promosso dal Comune di Napoli e finanziato dal Fondo Nazionale per lo Spettacolo della Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura, dopo il successo di pubblico e critica dello scorso anno, torna con il titolo “Espressioni della Napoli Policentrica”.

L’Associazione Igor Stravinsky con il suo progetto celebrerà Enrico Caruso (150 anni dalla nascita); Aldo Masullo (100 anni dalla nascita); Massimo Troisi (70° dalla nascita).

Gli eventi si terranno nella VI Municipalità, Ponticelli (NAPOLI), nella storica Casa del Popolo con ingresso gratuito e prenotazione consigliata (associazionestravinsky@yahoo.it).

Si parte mercoledì 11 ottobre con il laboratorio di Musica da Camera tenuto dal maestro Massimo Testa (ore 15.00/20.00).

Giovedì 12 ottobre alle ore 19,00 è previsto il concerto dedicato all’anniversario di Aldo Masullo dal titolo “ A Napoli non piove mai” con musiche da Pino Daniele ai classici napoletani eseguiti dal GaspariniTRIO (Sabrina Gasparini, voce; Gentjan Llukaci, violino; Athos Bassissi, fisarmonica).

Sabato 14 ottobre alle ore 19,00 “Ode al mare…omaggio a Troisi”, con due attori d’eccezione, Mariano Rigillo e Cicci Rossini, accompagnati dalle musiche di

Paolo Castellani al violino e Francesco Digiandomenico alla chitarra.

Venerdì 20 ottobre, alle ore 19,00 “Il ventre di Napoli…omaggio ad Enrico Caruso”: Valeria Vaiano, attrice conosciuta a livello internazionale, sarà la voce recitante nei suggestivi testi tratti da “Il ventre di Napoli” di Matilde Serao, mentre i tenori Achille Del Giudice e Pasquale Bottiglieri, accompagnati al pianoforte da Nadia Testa, interpreteranno Arie d’Opera, Romanze e canzoni del repertorio lirico di Enrico Caruso.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie