martedì, Aprile 16, 2024

A Ravello il Concerto di Capodanno 2023, con Vittorio Grigolo e Mariangela Sicilia

- Advertisement -

Notizie più lette

Carlo Farina
Carlo Farinahttps://www.2anews.it
Carlo Farina - cura la pagina della cultura, arte con particolare attenzione agli eventi del Teatro San Carlo, laureato in Beni culturali, giornalista.

A Ravello, Città della musica, ritorna, dopo due anni di oblio, il consueto e atteso Concerto di Capodanno con due grandi voci d’eccezione: Grigolo e Sicilia

Dopo il grande successo del Galà del Cinema, con la strepitosa Orchestra, classica e jazz, di Gerardo Di Lella, che ha trasformato, per un giorno Ravello da Città della Musica a Città del Cinema, e dopo ancora il sold out del meraviglioso concerto di Fiorella Mannoia con il grande Danilo Rea, si continua ancora a fare musica con il terzo appuntamento in programma sul palco dell’Auditorium Oscar Niemeyer dove, a mezzogiorno del 1° gennaio 2023, si esibirà l’Orchestra Filarmonica Giuseppe Verdi di Salerno diretta da Marco Boemi

Il maestro, direttore e pianista, nel corso di più di 25 anni di carriera ha lavorato con tre generazioni di grandi cantanti e a Ravello dirigerà due delle voci più interessanti e ricercate del vasto panorama lirico internazionale, per la prima volta in città: quella del tenore Vittorio Grigolo e del soprano Mariangela Sicilia

Il concerto, infatti, prevede un programma ideato per l’occasione che alternerà arie d’opera e brani orchestrali. Grigolo, ospite nei teatri lirici più prestigiosi del mondo è il tenore italiano per eccellenza. A Ravello, spaziando nel suo vasto e difficile repertorio, interpreterà La danza di Rossini, Mattinata di Leoncavallo, Granada di Agustín Lara, le arie “tu che m’hai preso il cor” da Il Paese del Sorriso di Lehár, “Maria” da West Side Story di Bernstein e “e lucean le stelle” dalla Tosca di Puccini; con Mariangela Sicilia, altra voce di indiscusso valore, reduce dal successo torinese del Don Giovanni diretto da Muti, duetterà in “Tonight” da West Side Story. Il soprano invece, prenderà da sola la ribalta con “Vilja”, da La Vedova Allegra di Lehár, con “I feel pretty” terza e famosa aria tratta da West Side Story e successivamente con la famosissima “o mio babbino caro” da Gianni Schicchi e il Valzer di Musetta “Quando m’en vo” da La Boheme entrambe di Puccini. A completare il programma le Ouverture de La gazza ladra di Rossini e del Die Fledermaus di Strauss.

Boxoffice: tel. 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com    

Domenica 1° gennaio 2023, ore 12.00

Concerto di Capodanno

Orchestra Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Salerno

Direttore Marco Boemi

Vittorio Grigolo, tenore

Mariangela Sicilia, soprano

Posto unico € 25 (€ 15 under 30)

Programma

Gioachino Rossini (1792 – 1868)

La gazza ladra, Ouverture

La danza (Vittorio Grigolo)

Ruggero Leoncavallo (1857 – 1919)

Mattinata (Vittorio Grigolo)

Franz Lehár (1870 – 1948)

“Vilja”, da La Vedova Allegra (Mariangela Sicilia)

“tu che m’hai preso il cor” da Il Paese del Sorriso (Vittorio Grigolo)

Johann Strauss (1825 – 1899)

Die Fledermaus, Ouverture

Agustín Lara (1897 – 1970)

Granada (Vittorio Grigolo)

Leonard Bernstein (1918 – 1990)

Danze Sinfoniche, selezione, da West Side Story

“Maria” (Vittorio Grigolo)

“I feel pretty” (Mariangela Sicilia)

“Tonight” (Vittorio Grigolo e Mariangela Sicilia)

Giacomo Puccini (1858 – 1924)

“o mio babbino caro” da Gianni Schicchi (Mariangela Sicilia)

Valzer di Musetta “Quando m’en vo” da La Boheme (Mariangela Sicilia)

“e lucean le stelle” da Tosca (Vittorio Grigolo)

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie